Trapani: concluso il torneo di Lisbona, adesso si pensa al campionato

Trapani: concluso il torneo di Lisbona, adesso si pensa al campionato

LISBONA – Si è conclusa l’avventura della Pallacanestro Trapani al torneo internazionale di Lisbona. Una sconfitta, quella contro gli spagnoli dell’Obradoiro, che ha visto le due formazioni darsi guerra senza esclusioni di colpi.

Gli iberici sono ben attrezzati: giovani molto promettenti e veterani del parquet ne fanno la squadra da temere. L’Obradoiro, reduce da ben due vittorie con Benfica e Siviglia, esprime un ottimo basket contro un Trapani che non cede, per buona parte di gara, il passo allo sconforto.

I primi due quarti di gioco si chiudono in sostanziale equilibrio (35-37) con Trapani che non molla la presa sul match. Le giocate in attacco di Renzi e Evans e quelle in difesa dell’ottimo Meini, costringono l’Obradoiro a rimanere con i piedi per terra. Il morale dei siciliani è alle stelle quando l’Obradoiro muore con la palla in mano al termine dei 24 secondi, grazie ad un rete difensiva da manuale.

Alla ripresa, gli spagnoli sembrano intenzionati ad aumentare intensità di gioco e ritmo di manovra ma il Trapani non molla. La “bomba” di Evans mantiene il punteggio sul 40-43 quando siamo al 23′. La resistenza granata fa perdere lucidità agli spagnoli ma i ragazzi di coach Lardo non riescono ad approfittarne. Nonostante la buona manovra non vanno punti a referto.

Il terzo periodo è asfittico. Al 28′ il punteggio rimane quasi invariato (43-47). L’atletismo dei giovani spagnoli, alla lunga, fa la differenza. Il terzo quarto, infatti, si chiude sul 45-54. L’ultimo quarto non rende giustizia all’ottima prestazione granata. Il parziale è severo e il finale lo è ancora di più. I riflettori si spengono sul 60-82.

Coach Lino Lardo

Coach Lino Lardo

“Si è concluso un torneo per noi positivo. Obradoiro si è mostrata per tutto il proprio valore, ma noi ieri abbiamo avuto un’ottima risposta dalla squadra, giocandocela alla pari per tre quarti” ha commentato coach Lino Lardo.

Adesso Trapani dovrà concentrarsi sulla prima di campionato contro Mantova. Appuntamento, dunque, il 5 ottobre al PalAurigaPalla a due alle 18.00.

Pallacanestro Trapani – Obradoiro 60-82 (19-20; 35-37; 45-54)

Pallacanestro Trapani: Renzi 16, Meini, Evans 18, Baldassarre 3, Bossi 2, Ferrero 2, Bray 13, Conti 6, Urbani , De Vincenzo ne, Felice ne. All. Lardo

Obradoiro: Miller 5, Triguero 9, Kleber 5, Waczynski19, Cardenas, Giannopoulos, Corbacho 21, Pozas 9, Chagoyen 2, Nankivil 12, Pumprla ne. All. Fernandez

Commenti