Trapani, Catania e Sicula Leonzio: il mercato siciliano in sette paragrafi - Newsicilia

Trapani, Catania e Sicula Leonzio: il mercato siciliano in sette paragrafi

Trapani, Catania e Sicula Leonzio: il mercato siciliano in sette paragrafi

Il tempo è scaduto, la sessione estiva di calciomercato si è conclusa.

Se si parla di un mercato straripante in Serie A, con gli arrivi di top player dai maggiori campionati europei, anche in Serie C si sono mescolate un po’ le carte per rafforzare i propri organici e puntare agli obiettivi stagionali raggiungendoli senza troppe difficoltà.


Protagonista sicuramente il Catania, che cambia il tecnico (Andrea Camplone), e rivoluziona la squadra sia in entrata che in uscita: rimangono i punti fermi Tommaso Silvestri e Luca Calapai in difesa, Francesco Lodi e Marco Biagianti a centrocampo e Matteo Di Piazza e Davis Curiale in attacco.

Finisce l’avventura dell’estremo difensore Matteo Pisseri, il quale ha firmato un contratto con la Pistoiese. Così come Kalifa Manneh: il giovane esterno nel giro della Nazionale gambiana viene ceduto alla Carrarese. Alessandro Marotta finisce al Vicenza, mentre fanno il salto di categoria Ramzi Aya, nuovo difensore del Pisa, e Andrea Di Grazia, alla corte del Pescara.

I grandi nomi vengono rimpiazzati da giocatori di categoria, stavolta non nomi altisonanti: arriva Jacopo Furlan a difendere i pali rossazzurri, mentre Lorenzo Saporetti del Parma formerà la coppia centrale con Silvestri. Come terzino arriva Giovanni Pinto, sempre dai Ducali. Altri innesti importante a centrocampo: arriva Nana Welbeck dal Mladost Kakanj, squadra bosniaca. Un rinforzo che ieri ha stupito contro la Virtus Francavilla. Ritorno a Catania per Andrea Mazzarani, mentre il mediano è Jacopo Dall’Oglio, in arrivo dal Brescia. Le punte in attacco non si toccano, cambiano gli esterni: arriva il promettente Davide Di Molfetta dal Piacenza, mentre realizza il sogno di una vita Emanuele Catania.

Le scelte della società etnea, finora, stanno ripagando in campionato: buona partenza con due vittorie su due e primo posto insieme con Ternana e Viterbese.

Campagna ricca per la Sicula Leonzio: fuori Pasquale Pane in porta, arriva Emanuele Nordi dalla Virtus Francavilla. In difesa ci sono Giuseppe Sicurella dal Foggia, Piersilvio Acampora dalla Paganese e Cristian Sosa dal Fano. Da quest’ultima arrivato anche Filippo Scardina, attaccante ex Siracusa. In prestito arriva anche Tino Parisi. Megelatis dal Lecce l’ultima ufficialità. Salutano la maglia bianconera Juanito Gomez e Mattia Rossetti.

Il Trapani in Serie B si affida a mister Francesco Baldini e compra Lorenzo Del Prete sulla fascia, Stefano Scognamillo e Francesco Frosali sempre per la difesa. Dalla Grecia arriva Nikola Jakimovski per il centrocampo, insieme con Luigi Scaglia. Via Juan Ramos, Francesco Fedato e Andrea Scrugli, quest’ultimo alla Triestina. In attacco nessun rinforzo. Una scelta che al momento i granata pagano, visto che l’inizio di campionato non ha portato nessun punto in classifica finora.