Sigel ed Holimpia al derby: due motivi diversi per vincere

Sigel ed Holimpia al derby: due motivi diversi per vincere

MARSALA – Ieri la consueta visita a scuola, all’istituto “Alcide De Gasperi” di contrada Strasatti a Marsala, oggi la preparazione, soprattutto mentale.

La Sigel Pallavolo Marsala si appresta a disputare una partita delicatissima: quella di domani, contro l’Holimpia Siracusa racchiude due ragioni per cui la squadra marsalese non può sbagliare. La prima riguarda il fattore pubblico: giocare il derby in “casa” ha come imperativo quello di portare a casa il successo. La seconda, è quella di riscattare la sconfitta esterna dell’ultima giornata di campionato, fermando a sei le vittorie consecutive.

Il roster a disposizione di coach Francesco Campisi si è allenato duramente sotto il punto di vista fisico. In grande recupero c’è Michela Culiani, elemento importante per la squadra. Ma, soprattutto, il gruppo deve lavorare sull’aspetto mentale, per riprendersi dall’ultima sconfitta e per evitare cali di concentrazione ne corso della partita.

Dal canto suo, la squadra siracusana, cercherà di portare a casa la vittoria, vista la pessima condizione di classifica. Nonostante, a causa di problemi finanziari, la società aretusea abbia dovuto cambiare obiettivi, difficilmente non metterà orgoglio nel derby. Anche perché, nonostante tutto, le siracusane cercheranno di onorare al meglio il proprio torneo.

Commenti