Sfida playoff Catania-Trapani, la Circumetnea pensa di estendere orario esercizio metropolitana - Newsicilia

Sfida playoff Catania-Trapani, la Circumetnea pensa di estendere orario esercizio metropolitana

Sfida playoff Catania-Trapani, la Circumetnea pensa di estendere orario esercizio metropolitana

CATANIA – Sale la febbre a Catania in vista della partita d’andata della semifinale playoff del campionato di calcio di serie C tra la squadra rossazzurra e il Trapani, in programma mercoledì sera alle 20,30. Il grande afflusso di pubblico, con oltre 10mila biglietti venduti negli ultimi giorni, fa la sua parte e allo stadio Angelo Massimino si prevede il “tutto esaurito”.

Per ridurre la grande mole di traffico veicolare che nelle ore precedenti e successive al match occuperà la circonvallazione e le altre vie limitrofe all’impianto di piazza Spedini la Ferrovia Circumetnea sta pensando di fare un bel regalo ai sostenitori rossazzurri.



Con ogni probabilità, infatti, l’orario di esercizio della metropolitana, in costante crescita negli ultimi due anni, sarà prolungato fino alla tarda serata. In questo un ruolo fondamentale lo giocheranno le stazioni Milo e San Nullo, in quanto la fermata Cibali, la più vicina allo stadio, non è stata ancora messa in funzione. In molti si chiedono anche da quale delle due fermate sarà più agevole raggiungere l’impianto.

I dettagli di questo servizio straordinario li mostra il direttore all’esercizio della Ferrovia Circumetnea, Sebastiano Gentile, che parte affermando come tutto sia in fase di sperimentazione.


“Stiamo programmando questa attività – afferma Gentile – e predisponendo i servizi. L’estensione del servizio sarà fatta per coprire l’orario della partita, che inizierà alle 20,30. L’idea è quella di far partire l’ultima corsa alle 23,30 per dare la possibilità alle persone di raggiungere le stazioni in tempo utile. Sarà un test per vedere la risposta da parte del pubblico e in seguito ci potrebbero essere nuove occasioni, anche se purtroppo la fermata Cibali non è ancora funzionante. Riguardo alle stazioni Milo e San Nullo la distanza dallo stadio è sostanzialmente la stessa. Secondo me la prima è più adatta per arrivare in curva sud o in tribuna B, mentre la seconda è più idonea per arrivare in curva nord o in tribuna A”.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.