Serie C, atto I: non sbagliano le big. Risultati, marcatori, classifica e prossimo turno

Serie C, atto I: non sbagliano le big. Risultati, marcatori, classifica e prossimo turno

CATANIA – Il Girone C di Serie C, soprannominato Serie B2 per la forza di alcune compagini del torneo, è finalmente partito.

I pronostici iniziali sono stati rispettati: vincono Bari, Catania, Catanzaro e Ternana, quattro squadre destinate a lottare fino all’ultimo per la promozione in Serie B.


A destare più sorpresa, sia per il gioco che per il risultato finale sul tabellone, è certamente il nuovo Catania di mister Andrea Camplone, che batte 3-6 un Avellino in serie difficoltà economiche e tecniche. Sei reti sono tante, ma c’è tempo per lavorare sui tre gol subiti: la difesa, infatti, è da rivedere.

Non ha vita facile il Bari a Lentini contro la Sicula Leonzio: i siciliani impensieriscono i galletti, ma non basta. Antenucci e D’Ursi, infatti, chiudono la pratica e portano un’importantissima vittoria in casa. Di misura, invece, il Catanzaro contro il Teramo: 2-1 il risultato finale.


La Ternana, lo scorso sabato, ha aperto la prima giornata di campionato vincendo 3-1 a Rieti: in grande spolvero Marilungo, autore di una doppietta. Chi non sfonda, invece, è la Reggina, fermata 1-1 sul campo del Virtus Francavilla.

Nelle altre gare, bene Potenza, Monopoli e Viterbese che vincono, rispettivamente, contro Casertana (1-0), Vibonese (1-0) e Paganese (2-1). Colpo del Bisceglie a Rende: basta un gol di Gatto a fine primo tempo per conquistare tre punti.

Nel posticipo, la Cavese rischia grosso ma alla fine acciuffa il pari contro il Picerno: è di Matino, infatti, la rete che a sei minuti dal termine evita la sconfitta casalinga.

Sono stati realizzati 28 gol, 4 le squadre vittoriose in trasferta (Ternana, Catania, Bari e Bisceglie) e solo 2 pareggi, entrambi per 1-1. Questi, nel dettaglio, i risultati finali e i marcatori di ogni singola partita:

Serie C, Girone C – 1/a giornata

Sabato 24/08 – ore 20,45: Rieti-Ternana 1-3 (11′ e 65′ Marilungo (T), 19′ Russo (T), 29′ Gondo (R))

Domenica 25/08 – ore 15,00: Avellino-Catania 3-6 (23′ e 50′ Di Piazza (C), 30′ Lodi (C), 35′ Albadoro (A), 69′ Welbeck (C), 72′ Mazzarani (C), 75′ Bucolo (C), 77′ e 81′ rig. Di Paolantonio (A))

Ore 16,30: Catanzaro-Teramo 2-1 (17′ Nicastro (C), 25′ Kanoute (C, rig.), 53′ Celiento (T, aut.))

Virtus Francavilla-Reggina 1-1 (38′ Vazquez (V, rig.), 47′ De Francesco (R))

Ore 17,30: Potenza-Casertana 1-0 (62′ Murano)

Rende-Bisceglie 0-1 (42′ Gatto)

Sicula Leonzio-Bari 0-2 (37′ Antenucci (rig.), 88′ D’Ursi)

Ore 18,30: Monopoli-Vibonese 1-0 (81′ Fella)

Viterbese-Paganese 2-1 (37′ Mamadou Tounkara (V), 71′ Alberti (P), 84′ Antezza (V))

Ore 20,45: Cavese-Picerno 1-1 (39′ Vanacore (P), 84′ Matino (C))

Classifica: Catania, Ternana, Bari, Viterbese, Catanzaro, Bisceglie, Potenza, Monopoli 3; Picerno, Cavese, Reggina, Virtus Francavilla 1; Paganese, Teramo, Casertana, Rende, Vibonese, Rieti, Sicula Leonzio, Avellino 0.

Prossimo Turno – 2/a giornata

Sabato 31/08 – ore 20,45: Paganese-Monopoli
Domenica 01/09 – ore 15,00: Picerno-Rieti; Teramo-Sicula Leonzio; Ternana-Potenza;
Domenica 01/09 – ore 17,30: Bari-Viterbese; Bisceglie-Catanzaro; Casertana-Rende; Catania-Virtus Francavilla; Reggina-Cavese; Vibonese-Avellino.