Ancora qualche errore, ma la Sigel può festeggiare

Ancora qualche errore, ma la Sigel può festeggiare

TRAPANI – Arriva il successo in campionato per la Sigel Pallavolo Marsala. A farne le spese l’ottima Omnia Volley 88 Cisterna. Una partita molto bella giocata su ritmi elevati.

Come nel primo set, quando le padrone di casa hanno cercato subito l’allungo riuscendo a distanziare le avversarie. La replica delle ospiti, infatti, è servita a poco: 25-20.

Il secondo tempo, invece, ha visto il roster di coach Francesco Campisi perdere per un attimo la testa e non riuscire a rispondere agli attacchi della Omnia, in grado di aggiudicarsi agevolmente il parziale: 17-25.

Quindi, nuovamente sul parquet. Ottimo l’approccio della Sigel, che riesce ad imporre i propri ritmi di gioco e a vincere agevolmente: 25-19.

Il quarto set sarebbe potuto essere quello decisivo per le padrone di casa, ma la squadra ospite non ha mai mollato. Qualche errore e disattenzione del gruppo di Campisi è costato caro, tanto da andare al tie-break: 23-25.

Gli errori del parziale precedente non si ripresentano nell’ultimo e decisivo spezzone di partita. La Sigel ha saputo mantenere i nervi saldi, portando a casa il successo: 15-11.

Tabellino

Sigel Marsala – Omnia Volley 88 Cisterna 3-2  (25-20, 17-25, 25-19, 23-25, 15-11)

Sigel Marsala: Ognibene, Giombetti, Antonaci 4, Spanò, Agola 13,  Culiani 18, Gennari 6, Marino, Pinzone Vecchio 17, Ruberti 21. All. Campisi

Omnia Volley 88 Cisterna: Centi, Dal Canto, Bonciani, Vittozzi (lib.), Orsi, Marinelli (lib.), Liguori, De Angelis, Noschese, Bertiglia. All. Droghei

Foto: sito ufficiale Sigel Marsala

Commenti