Le probabili formazioni delle siciliane

Le probabili formazioni delle siciliane

Le probabili formazioni delle siciliane

Stasera la serie B proseguirà il suo percorso con la terza giornata di campionato. Ad aprire il sipario l’anticipo del venerdì tra Pescara-Bologna. Le due siciliane Catania e Trapani, invece, andranno in scena domani pomeriggio alle ore 15, rispettivamente contro Perugia e Cittadella. Riprende anche la serie A, che dopo la sosta per la nazionale tornerà a dare spettacolo (si spera). Il Palermo è atteso dalla insidiosa trasferta di Verona contro l’Hellas. Quindi, è giunto il momento di poter ipotizzare, come ogni settimana, le formazioni che scenderanno in campo.


Cominciamo proprio dai rosanero, che per questa giornata dovranno fare a meno del pilastro difensivo Ezequiel Munoz, alle prese con una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Mister Giuseppe Iachini potrebbe far esordire dal primo minuto gli ultimi due acquisti: Sol Bamba e Giancarlo Gonzalez. Il centrocampo e l’attacco, invece, dovrebbero essere confermati. Formazione “tipo”, invece, per i veneti dell’ex Luca Toni.


Palermo

In cadetteria, il Catania è atteso dalla difficile trasferta contro gli umbri, primi in classifica e a punteggio pieno. I rossoazzurri dovranno fare a meno dello squalificato Gaston Sauro, ma soprattutto, dovranno scendere in campo concentrati ed attenti alla fase difensiva. Il tecnico Maurizio Pellegrino non sembra voler cambiare modulo, né rivoluzionare lo schieramento. Nonostante siano tornati in gruppo Michal Chrapek ed Emanuele Calaiò, Pellegrino non sembra volerli rischiare. Importante sarà l’aspetto motivazionale.

Catania

Infine, il Trapani attende al Provinciale il Cittadella. I granata vogliono sfruttare al massimo il doppio turno casalingo per proseguire il buon inizio di torneo. Proprio per questo, l’allenatore Roberto Boscaglia potrebbe riproporre l’11 che ha avuto la meglio domenica scorsa sul Vicenza.

Trapani