Pizzo all’assalto della Coppa del Mondo. In pedana anche gli acesi Garozzo e Fichera

Pizzo all’assalto della Coppa del Mondo. In pedana anche gli acesi Garozzo e Fichera

CATANIA – Scatta a Berna in Coppa del Mondo la nuova stagione agonistica di Paolo Pizzo. Lo spadista catanese, campione italiano e argento agli europei del 2014, incrocia le lame da domani sulla pedana svizzera per la prima tappa di questa lunga cavalcata di Coppa.

Per lo schermidore catanese sarà un intenso fine settimana prima con il Grand Prix di Berna, dove sarà impegnato sia nella gara individuale che in quella a squadre.

Pizzo salterà la fase di qualificazione di domani grazie alla posizione nel ranking, che lo ha visto rientrare tra i primi sedici grazie agli ottimi risultati ottenuti alla fine della scorsa stagione.
Partirà quindi dal tabellone principale e sarà in pedana già da sabato 25 ottobre nella prova individuale, mentre domenica 26 sarà al fianco dei compagni di squadra, gli acesi Enrico Garozzo e Marco Fichera e il senese Lorenzo Bruttini. Insomma la pattuglia di siciliani continua a ad essere nutrita.

Il morale è alto per l’atleta del Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare grazie anche all’ottimo stato di forma sia fisico che mentale  “Non mi era mai capitato di partire con una condizione così positiva come quella di adesso – conferma Pizzo – ho lavorato duramente, sto bene fisicamente quindi le sensazioni sono quelle ideali. Storicamente ho sempre faticato nelle prime gare dell’anno ma ora spero di invertire la tendenza. L’obiettivo personale di questa tappa  è quello di superare qualche turno nella gara individuale, soprattutto per prendere sicurezza in vista delle prove future. L’esame della gara a squadre conta tantissimo e per noi  rappresenta un primo test per conquistare da subito punti importanti per la qualifica olimpica ufficiale che scatterà da marzo. Accumulare punti sarà importantissimo perchè ci serviranno ad affrontare avversari sulla carta più abbordabili nelle prime gare della qualifica. Per questo – conclude – puntiamo a trovare immediatamente il giusto affiatamento tra noi.”

Commenti