Paura per Lo Monaco: aggredito sul traghetto da tifosi catanesi mentre andava alla trasferta di Potenza

Paura per Lo Monaco: aggredito sul traghetto da tifosi catanesi mentre andava alla trasferta di Potenza

MESSINA – Non finiscono i momenti di tensione per l’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, dopo le dimissioni di ieri dalla carica di direttore generale del club etneo.


Il dirigente calcistico si trovava questa mattina sul traghetto per lo Stretto di Messina per raggiungere Potenza, in vista della sfida di Coppa italia di oggi pomeriggio alle 15, della squadra rossazzurra contro i padroni di casa, quando sarebbe stato aggredito da alcuni tifosi del Catania presenti sulla nave.


Le percosse al volto gli avrebbero procurato la rottura degli occhiali da vista e la perdita di sangue dal naso. Assieme a lui c’era il medico sociale della squadra rossazzurra.


In seguito è rientrato a casa sua a Villafranca Tirrena, nel Messinese. Le forze dell’ordine stanno eseguendo gli accertamenti del caso.



Immagine di repertorio