Palermo, si ricomincia con i tifosi migliori del mondo! - Newsicilia

Palermo, si ricomincia con i tifosi migliori del mondo!

Palermo, si ricomincia con i tifosi migliori del mondo!

PALERMO – Si ricomincia. Il Palermo rinasce con Dario Mirri e Tony Di Piazza. Al via la campagna abbonamenti, già sotto contratto alcuni giocatori. I tifosi sembrano entusiasti anche per via dell’azionariato popolare. E sono i tifosi rosanero i migliori tifosi del mondo, pronti a ricominciare un campionato di Serie D con l’entusiasmo della Serie A! Ancora oggi si fa fatica a capire quello che è successo al Palermo.

Come è potuto succedere che una squadra, peraltro reduce da una sconfitta nella finale di ritorno dei play off nella stagione precedente con episodi di conclamata antisportività, che ha sfiorato la Serie A nella regular seasion, venga dapprima estromessa dai play off, poi retrocessa in Serie C, ripescata in Serie B ma senza la possibilità di giocare i play off per la sanzione comminata di 20 punti di penalizzazione e, in ultimo, si sia ritrovata da un giorno all’altro in Serie D?



Eppure in mezzo a questo dramma sportivo, davanti all’arroganza di certi personaggi, o ingenui o incapaci o follemente sconsiderati, i tifosi rosanero hanno dato l’ennesima prova della loro maturità. Mai un episodio di violenza, mai una protesta fuori dai canoni della correttezza e della sportività.

Quale tifoseria in Italia avrebbe saputo reagire con tale equilibrio ed assennatezza? Qualcuno potrà pensare che ciò derivi dalla rassegnazione e dall’abitudine ai torti subiti in numero considerevole. Ma non è così! E lo dimostra l’entusiasmo con il quali i tifosi stanno vivendo questa esperienza, quasi fosse una scommessa fatta in uno con la nuova società per dimostrare al mondo che i colori rosanero sanno risorgere e mai verranno traditi.


È giusto crederci, ma senza dimenticare le vicissitudini patite con i vari Baccaglini, Richardson, Tuttolomondo e Lucchesi.

L’azionariato popolare, cavallo di battaglia della nuova società, sta coinvolgendo in pieno i tifosi, anche se qualche perplessità esiste: l’aumento del capitale sociale fino a 15.000.000 di euro, di cui si parla all’art.9 dello statuto della neonata società, è vincolato al raggiungimento della somma di 1.500.000 di euro da parte dei tifosi? E se i tifosi dovessero racimolare solo 100.000 euro, l’aumento di capitale da parte della società sarebbe di solo 1.000.000 di euro?

L’obbligo è crederci perché il Palermo merita rispetto e amore, ma con la mente quanto più possibile serena per non permettere mai più che il cuore, che ha sbagliato e può continuare a sbagliare, abbia il sopravvento sulla ragione.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.