Palermo, presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport per la mancata iscrizione in Serie B - Newsicilia

Palermo, presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport per la mancata iscrizione in Serie B

Palermo, presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport per la mancata iscrizione in Serie B

PALERMO – Corsa contro il tempo per il Palermo Calcio per presentare ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport contro la mancata iscrizione al campionato di Serie B. La società rosanero ha presentato la documentazione contro Figc, Lega Serie B e Venezia Calcio.

Proprio i lagunari sono i diretti interessati nella vicenda, in quanto recentemente ripescati in Cadetteria proprio al posto della società di viale Del Fante.



Il club rosanero ha presentato ricorso con l’intento di “annullare i provvedimenti impugnati, adottando ogni provvedimento conseguente, utile a salvaguardare al meglio gli interessi e i diritti della ricorrente, e in particolare il diritto alla vita della U. S. Città di Palermo S.p.A., costituito dall’ottenimento della Licenza per poter iscriversi al Campionato di Serie B“.

Oltre al Palermo, anche le società di Bisceglie e Cerignola hanno presentato ricorso simile per l’esclusione dal campionato di Serie C.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.