Palermo, contro il Roccella l’opzione 4-3-3. Le probabili formazioni

Palermo, contro il Roccella l’opzione 4-3-3. Le probabili formazioni

PALERMO – Dopo il passo falso in Coppa contro il Biancavilla, i rosanero a Locri contro il Roccella cercheranno di imporre in campionato la loro supremazia e andranno in cerca della terza vittoria consecutiva.

La partita persa ai rigori mercoledì ha ancora una volta chiarito che la stagione non sarà una passeggiata per gli uomini di Pergolizzi. Vero è che il pesante turn-over operato nell’occasione dal tecnico palermitano ha influito sul risultato, ma la consapevolezza che gli avversari non si lasciano intimorire dal blasone e che, anzi, considerano la partita contro i rosa un vero e proprio avvenimento irripetibile, non dà per scontato nulla in questo difficile campionato che il Palermo e i suoi tifosi si son trovati a disputare a loro insaputa.



Con la campagna acquisti chiusa, la possibilità che Ricciardo trovi compagnia sul fronte offensivo è limitata all’ingaggio del brasiliano Guilherme, da qualche settimana in prova, o di uno tra i tanti giocatori svincolati in cerca di una squadra.

Intanto sembrerebbe intenzione di Pergolizzi ricorrere contro il Roccella al 4-3-3, con Ricciardo unica punta affiancato da Felici a sinistra e Ficarotta a destra con il sacrificio di Santana, che potrebbe rifiatare dopo il doppio impegno contro il San tommaso e il Biancavilla.


Per il resto nessuna novità, con Martinelli, Martin e Kraja a comandare il gioco a centrocampo e Doda, Lancini, Crivello e Vaccaro a registrare la difesa, che nel secondo tempo contro il San Tommaso si è lasciata prendere dal torpore che ha colpito un po’ tutta la squadra.

Ricapitolando, Palermo in campo con il 4-3-3 formato da Pelagotti; Doda, Lancini, Crivello, Vaccaro; Martinelli, Martin, Kraja; Ficarrotta, Ricciardo; Felici.

Il Roccella dovrebbe schierarsi con il 3-5-2 con Scuffia; La Gamba, Liviera, Mbaye; Faiello, Osei, Romeo, Cavallaro, Santaguida; Leveque, Sangarè.