Palermo Calcio, primo banco di prova per gli investitori esteri: bisogna trovare 15 milioni di euro per gli stipendi - Newsicilia

Palermo Calcio, primo banco di prova per gli investitori esteri: bisogna trovare 15 milioni di euro per gli stipendi

Palermo Calcio, primo banco di prova per gli investitori esteri: bisogna trovare 15 milioni di euro per gli stipendi

PALERMO – Corsa contro il tempo per i nuovi investitori del Palermo Calcio che devono trovare 15 milioni di euro entro il 15 dicembre.

Come riportato stamattina dalla Gazzetta dello Sport, il denaro richiesto servirebbe per coprire la prima tranche dei 22,8 milioni di euro che Alyssa, controllante di Mepal, titolare del marchio del club rosanero e ceduto al momento del passaggio di mano, ha nei confronti del Palermo.




Si tratta di una somma necessaria poiché, con quei soldi, dovrebbero essere pagati gli stipendi dei tesserati e i contributi dei mesi di settembre e ottobre.

Sempre nei prossimi giorni dovrebbero essere nominati anche i membri del futuro consiglio d’amministrazione.