“Hera Hora” che arrivasse qualcuno: il Palermo può finalmente ripartire? - Newsicilia -->

“Hera Hora” che arrivasse qualcuno: il Palermo può finalmente ripartire?

“Hera Hora” che arrivasse qualcuno: il Palermo può finalmente ripartire?

PALERMO – È tempo di costruire. Anzi, di ricostruire, in casa Palermo.

I rosanero, esclusi dal campionato di Serie B e prossimi al dilettantismo, dovrebbero avere una nuova cordata che rileverà la società ripartendo da zero.


Si tratta della Hera Hora srl, formata dagli imprenditori Dario Mirri, Tony Di Piazza e Rinaldo Sagramola, la quale ha già presentato un piano triennale per il rilancio rosanero.

È questa la società indicata dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, per ripartire con un progetto che abbia delle solide basi.

L’ultima parola, tuttavia, spetterà alla Figc, come ha sottolineato lo stesso primo cittadino: “Il mio è stato un mandato esplorativo, mi è sembrato opportuno dare vita a un avviso per conoscere disponibilità a farsi carico del ritorno in vita del calcio a Palermo, perché in questo momento, drammaticamente, il calcio a Palermo è morto”.

Gli organi competenti si esprimeranno nel giro di poco tempo, intanto è già uscito il nuovo logo societario.