Follieri-Calcio Catania, il comunicato dell’imprenditore svela nuovi retroscena: domani incontro con Pulvirenti?

Follieri-Calcio Catania, il comunicato dell’imprenditore svela nuovi retroscena: domani incontro con Pulvirenti?

CATANIA – La telenovela Follieri-Calcio Catania continua. L’imprenditore foggiano ha da tempo palesato l’interesse a voler rilevare la società etnea.

Nelle ultime ore, inoltre, Follieri ha diramato un comunicato tramite la sua società, nel quale ha parlato dell’esito positivo di alcuni suoi presunti incontri con l’imprenditoria catanese.


Follieri Capital Limited comunica l’esito positivo degli incontri avviati personalmente da Raffaello Follieri con le istituzioni e l’imprenditoria catanese in ordine alla più volte manifestata volontà di acquisire il Calcio Catania. In questa due giorni catanese molti sono stati gli incontri di alto profilo, che non hanno riguardato solo la questione della compravendita della squadra di calcio; la Follieri Capital Limited è intenzionata a investire anche nell’ambito del settore petroli. Il saluto al sindaco di Catania e all’assessore regionale allo Sport, Manlio Messina, è stato l’occasione per ribadire in maniera ufficiale la volontà del Gruppo Follieri allargato a una cordata di imprenditori marca ‘liotru’, di investire su un serio progetto imprenditoriale che da qui a 5 anni possa riportare il Catania in Serie A“.

Queste stesse rassicurazioni – si conclude il comunicato – il gruppo imprenditoriale è nelle condizioni di poterle fornire per le vie ufficiali all’attuale proprietà, sempre se è veramente intenzionata a vendere. Come richiesto, nelle prossime ore si è pronti a fornire l’attestazione fondi, previa firma del patto di riservatezza. Per queste ultime ragioni speriamo che entro domani si possa avere un primo colloquio cordiale con il presidente Pulvirenti. Per chiudere in tempi ragionevoli le procedure di acquisizione del Catania Calcio si è inoltre disponibili a rimuovere ogni tipo di penale dal patto di riservatezza. La Follieri Capital Limited propone di contestualizzare la firma del patto di riservatezza con la consegna del documento di attestazione fondi“.


Fonte immagine Calcio Catania