Dalla Sardegna alla Corsica a nuoto, “impresa” sportiva per un 35enne siciliano

Dalla Sardegna alla Corsica a nuoto, “impresa” sportiva per un 35enne siciliano

MESSINA – Un’impresa incredibile quella del messinese Francesco Boncordo, che ha attraversato a nuoto ben 20 chilometri, partendo dalla costa sarda e finendo il suo viaggio, interamente solitario, in Corsica.

Il 35enne, in “arte” conosciuto come anche con il soprannome B Boy, è un grande appassionato di nuoto. In passato, aveva dato un’ulteriore dimostrazione del suo amore per la disciplina sportiva, attraversando il mare che separa Milazzo (Messina) da Vulcano e lo Stretto di Messina.



Il giovane ha deciso di dedicare questa nuova vittoria a chi lo ha sempre sostenuto, tra amici, parenti e allievi della sua scuola di danza, dove insegna Break Dance.

In alcune dichiarazioni, il ragazzo ha definito la traversata dalla Sardegna alla Corsica come “un’esperienza incredibile”, nonostante le numerose insidie che il mare nasconde.


Fonte immagine: StrettoWeb