Colpaccio Trapani al Picchi con "double" di Pettinari: Livorno raggiunto in classifica - Newsicilia

Colpaccio Trapani al Picchi con “double” di Pettinari: Livorno raggiunto in classifica

Colpaccio Trapani al Picchi con “double” di Pettinari: Livorno raggiunto in classifica

TRAPANI – Torna al successo il Trapani e lo fa a domicilio contro una diretta concorrente per la salvezza, il Livorno. Gli uomini di Baldini risolvono il match con una doppietta di Pettinari nel primo tempo, che rende vano il gol di Mazzeo a inizio ripresa. Con questa vittoria i siciliani raggiungono proprio i toscani in classifica a 10 punti, condividendo con loro l’ultimo posto.

Baldini si affida a un 433, con il rientrante Evacuo e il debuttante Biabiany accanto a Pettinari nel reparto offensivo. Breda, tecnico dei toscani, schiera lo stesso modulo con il trio d’attacco formato da Marsura, Raicevic e Marras.



Passano solo due minuti dal fischio d’inizio e Zima deve intervenire per allontanare un cross di Evacuo. Al 6′, sull’altro fronte, Carnesecchi a respingere un colpo di testa di Raicevic, servito da un cross di Marsura.

Un minuto dopo è Pettinari a provarci, ma Zima mette in corner. Al 12′ ancora il numero 32 degli ospiti conclude un uno-due con Biabiany, ma ancora il portiere dei padroni di casa blocca senza problemi. Sul rovesciamento di fronte è Candela a salvare su un gran tiro di Marsura e a favorire la presa di Carnesecchi.


Al 15′ il portiere degli ospiti si ripete su una girata di Porcino. Otto minuti più tardi Pettinari fallisce una grande opportunità tirando debolmente di testa e rendendo agevole la presa di Zima. Al 26′ ci prova Del Prato, ma il pallone finisce alto.

Nei minuti successivi i padroni di casa spingono sull’acceleratore, ma al 35il Trapani passa in vantaggio: Luperini in area serve Pettinari, che con una rovesciata mette il pallone alle spalle di Zima. 01.

La reazione dei padroni di casa è immediata e Marsura scaglia un gran tiro da fuori area, che però finisce fuori. Al 40′ Candela respinge un tiro del numero 7 labronico.

Al 45il Trapani raddoppia: Zima respinge un tiro da fuori area di Taugourdeau, ma la palla arriva sui piedi di Pettinari, che spinge la palla in rete. 02. Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo, che vede i siciliani in vantaggio per due reti a zero.

A inizio ripresa Breda sostituisce Viviani con Mazzeo e proprio quest’ultimo ci prova con un tiro di sinistro, ma Carnesecchi blocca. Al 48‘ però l’estremo difensore non può far nulla su un bolide dal limite del neoentrato, che dimezza lo svantaggio. 12.

Gli ospiti tentano subito la reazione e al 51′ Luperini ci prova da dentro l’area e non inquadra la porta per pochissimo. Tre minuti dopo è Marras a scagliare un tiro a giro, ma anche in questo caso la palla termina alta.

Al 61′ Colpani, entrato al posto di Biabiany, scarica un tiro dalla distanza che esce di pochissimo. Quattro minuti dopo Pettinari ci prova al volo, ma il suo tiro viene ribattuto.

Al 66′, sull’altro fronte, Fornasier respinge un tiro a botta sicura di Raicevic. Quattro minuti dopo ci prova Marsura, ma Candela respinge in angolo. Al 73′ un diagonale dal limite di Colpani viene respinto dalla difesa amaranto.

Al 75′ Raicevic schiaccia di testa il pallone, ma mette fuori. Due minuti più tardi i padroni di casa protestano per un presunto fallo di mano di Scognamillo, che però era stato spinto dal numero 31 dei padroni di casa.

All’81’ Marsura tira da dentro l’area, ma la palla finisce fuori. Un minuto dopo è Pallecchi, entrato al posto di Raicevic, a mettere a lato. All’84’ Carnesecchi blocca un cross di Marsura. All’88’ Mazzeo tira una punizione e la palla termina fuori di poco.

Al secondo dei sei minuti di recupero ancora Mazzeo prova a involarsi, ma viene fermato in fuorigioco. Allo scadere i padroni di casa tentano il tutto e per tutto, ma senza riuscire a concretizzare e l’arbitro emette il triplice fischio. Al Picchi il Trapani batte il Livorno due a uno.

Successo importantissimo per il Trapani, ottenuto su un campo difficile e con una grande sofferenza, soprattutto nel secondo tempo. Adesso gli uomini di Baldini sono attesi dalla sfida casalinga contro il Chievo.

IL TABELLINO

Livorno (433): 38 Zima; 15 Del Prato, 21 Gonnelli, 42 Boben, 17 Porcino; 43 Viviani, 8 Luci, 34 Agazzi; 32 Marras, 31 Raicevic, 7 Marsura. All. Roberto Breda

Trapani (433): 12 Carnsecchi; 29 Del Prete, 4 Fornasier, 6 Scognamillo, 20 Candela; 17 Luperini, 5 Taugourdeau, 33 Moscati; 32 Pettinari, 9 Evacuo, 14 Biabiany. All. Francesco Baldini

Marcatori: 35′ e 45′ Pettinari (T), 48′ Mazzeo (L)

Ammoniti: 63′ Marras (L), 65′ Scognamillo (T), 87′ Aloi (T), 89′ Carnesecchi (T), 90′ + 3′ Boben (L)

Sostituzioni Livorno: 45′ Viviani/Mazzeo, 78′ Raicevic/Pallecchi, 85′ Luci/Rizzo

Sostituzioni Trapani: 57′ Biabiany/Colpani, 62′ Evacuo/Aloi, 79′ Scognamillo/Minelli

Recupero: 1′ 1T, 6′ 2T

Arbitro: Eugenio Abbattista di Bari

Gli altri risultati:

Pescara-Cremonese 1-1 (giocata ieri)

Benevento-Crotone 2-0

Juve Stabia-Salernitana 2-0

Pordenone-Perugia 3-0

Empoli-Venezia  ore 18

Ascoli-Cosenza domani ore 15

Cittadella-Pisa domani ore 15

Spezia-Frosinone domani ore 21

Chievo-Virtus Entella lunedì ore 21

Questa, invece, la classifica aggiornata:

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com