Marotta e Biagianti fanno volare il Catania al Massimino: Siracusa battuto 2-1 – RIVIVI LA CRONACA

Marotta e Biagianti fanno volare il Catania al Massimino: Siracusa battuto 2-1 – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Messa da parte la brutta sconfitta per 3-1 rimediata allo stadio “Viviani” di Potenza contro i padroni di casa rossoblù, il Catania cerca l’opportunità del rilancio tra le mura amiche dello stadio Angelo Massimino nel derby contro il Siracusa. Un match non facile per la compagine allenata da Andrea Sottil. La classifica dei “leoni” non deve infatti far abbassare la guardia ai rossazzurri che non possono permettersi un ulteriore passo falso.

22,28 – È tutto questa sera dal Massimino. Appuntamento domenica prossima sempre allo stadio Angelo Massimino contro il Catanzaro.




SECONDO TEMPO

90’+7′ – Fischio finale! Il Catania ingrana la “quinta” al Massimino tra campionato e Coppa Italia battendo il Siracusa con le reti di Marotta e Biagianti. Siracusa che si piega soltanto a pochi minuti dalla fine

90’+2′ – Curiale tenta la grande girata al volo ma non riesce a impattare la sfera

90′ – Assegnati 7 minuti di recupero. Pochi giri d’orologio separano il Catania dall’ennesima vittoria tra le mura amiche

89′ – Pubblico del Massimino in festa. I rossazzurri sono riusciti a raddrizzare la partita quando ormai sembrava diretta sui binari del pareggio

86′ – Marco Biagianti la mette dentro! Dagli sviluppi di un calcio d’angolo il centrocampista rossazzurro sbuca in posizione regolare e firma la rete del 2-1!

84′ – Ospiti che riescono a chiudere bene in difesa e a girare bene la sfera

81′ – Siracusa ancora in possesso palla. Il Catania sembra essere sparito dal campo negli ultimi minuti

77′ – Il Siracusa non demorde e si proietta ancora in avanti alla ricerca del clamoroso vantaggio

74′ – Lodi sbaglia dal dischetto e dalla successiva carambola i giocatori rossazzurri falliscono clamorosamente!

73′ – Rigore per il Catania! Calapai riceve un brutto colpo da un difensore ospite e il direttore di gara non ha dubbi

72′ – Curiale tenta la conclusione in porta, pallone deviato in angolo

70′ – Pareggio del Siracusa! Lele Catania colpisce la difesa etnea che resta immobile. La sfera finisce alle spalle di Pisseri!

66′ – Catania che rischia ancora! Contropiede dei leoni azzurri ma la difesa etnea sbroglia tutto prima dell’irreparabile

65′ – Il Siracusa non sembra volersi rassegnare alla sconfitta, Lele Catania tenta un’incursione a centro area ma non riesce a raggiungere il pallone

63′ – Calapai prova il cross al centro ma la difesa siracusana intercetta senza particolari problemi

60′ – Il Siracusa prova ad alzare il baricentro, gradevole giro palla per riuscire ad aprire la difesa etnea

56′ – È ancora Biagianti, insieme a Lodi, a imbastire la manovra di gioco. Ritmi che adesso sembrano essere leggermente calati

53′ – Il Siracusa prova a riprendersi dopo la doccia fredda. Pazienza cambia le carte in tavola

49′ – Rossazzurri propositivi dopo la rete segnata. Il gol sembra aver finalmente messo le ali alla formazione di Sottil

47′ – Marottaaaaa! Vantaggio del Catania dopo appena 45 secondi di gioco. Passaggio di Lodi e l’attaccante etneo piazza un bel diagonale che si spegne alle spalle di Messina.

46′ – Iniziata la ripresa! Non sembrano esserci variazioni tra i 22 in campo

PRIMO TEMPO

45′ +1 – Fine primo tempo al Massimino! Tante occasioni per parte, meglio però il Siracusa che ha dimostrato di essere pericoloso in ripartenza. Rossazzurri che si sono affidati senza esito ai piazzati

45′ – Ammonito Bucolo per un intervento scomposto, il Siracusa gode di una punizione che non porta però a nulla

43′ – Il Catania prova a darsi una svegliata a due minuti dal termine del primo tempo, ma l’estremo difensore Messina non rischia nulla

41′ – Siracusa ancora pericoloso. Pisseri salva ancora i compagni da una situazione complicata. Rossazzurri in bambola

39′ – Vazquez mette i brividi a Pisseri con un colpo di testa che per poco non finisce in porta. Meglio il Siracusa in questa parte conclusiva di primo tempo

38′ – Calapai ferma Del Col proprio davanti a Pisseri

37′ – Il Siracusa si affida sempre alle ripartenze in contropiede con il rapido Vazquez ma Silvestri blocca le azioni offensive

35′ – Bellissimo lancio di Bucolo in profondità per Marotta. L’attaccante rossazzurro prova il controllo ma la sfera prende un rimbalzo maligno e finisce fuori

30′ – Trambusto in area di rigore del Siracusa! Calcio d’angolo dei rossazzurri, ancora Aya ci prova di testa ma non riesce a calibrare bene la deviazione. Il guardalinee però segnala un’irregolarità in attacco

26′ – Erroraccio di Ciancio che consegna la palla al Siracusa che parte in contropiede. Pisseri compie un miracolo respingendo la sfera

23′ – Occasionissima per il Catania! Aya tenta di sorprendere il portiere ospite ma Messina risponde presente

22′ – Ripartenza tambureggiante del Siracusa, ci pensa però Bucolo a salvare tutto prima che gli ospiti riescano a trovarsi a tu per tu con Pisseri

20′ – È Biagianti a imbastire la manovra degli etnei. In avanti Curiale e Marotta provano a fare densità

17′ – Vazquez prova ancora la conclusione da lontano ma viene anticipato nel migliore dei modi dai centrali etnei

16′ – Giro palla del Catania per riuscire a stanare i “leoni” che si chiudono bene in difesa

13′ – Conclusione da fuori di De Col! Il pallone sibila al lato del palo difeso da Pisseri. Brivido per i tifosi etnei

12′ – Il Catania prova la folata offensiva, ma la difesa degli ospiti continua a contenere le bocche di fuoco etnee

10′ – Punizione per il Siracusa, nulla di fatto

7′ – Curiale tenta la gran conclusione dal vertice alto dell’area di rigore, pallone deviato in angolo da un difensore azzurro

6′ – Incursione di Marotta che partito dalla fascia di destra prova ad accentrarsi

5′ – Prova la conclusione il Siracusa, ma il pallone viene respinto dalla difesa del Catania

4′ – Curiale prova la giocata di fino in mezzo ai due difensori ma il pallone si allunga troppo e il Siracusa riparte con una rimessa dal fondo

3′ – Rossazzurri che provano subito a portarsi in direzione della porta ospite. Il Siracusa prova a chiudere gli spazi

2′ – Flipper in area di rigore dopo una punizione calciata dal Siracusa. Si riparte

1′ – Match iniziato. Primo pallone calciato dalla formazione ospite che si schiera in maglia bianca. Da sottolineare come i tifosi rossazzurri non si esibiranno in cori durante i primi minuti di gioco in rispetto delle vittime di Casteldaccia

20,24 – Etnei macchina da gol in campionato! 14 reti segnate in 7 incontri. Unico match a secco per la compagine di Sottil lo 0-0 di Monopoli del 23 ottobre scorso.

20,20 – Ecco le formazioni ufficiali di Catania-Siracusa:

CATANIA (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Ciancio; Biagianti, Bucolo, Scaglia; Lodi; Marotta, Curiale. A disposizione: Pulidori, Baraye, Esposito, Lovric, Angiulli, A. Rizzo, G. Rizzo, Brodic, Baraye, Mujkic, Vassallo. All. Sottil

SIRACUSA (4-4-1-1): Messina; Daffara, Turati, Bertolo, Orlando; Palermo, Mustacciolo, Tuminetti, Del Col; Catania; Vazquez. A disposizione: Genovese, Boncaldo, Diop, Gio. Firicano, Gia. Firicano, Di Sabatino, Mattei, Da Silva, Rizzo, Bruno, Fruci, Celeste. All. Pazienza

20,17 – L’allenatore del Siracusa Michele Pazienza è al debutto con i “leoni” azzurri. L’ex Pisa ha firmato appena un paio di giorni fa.

20,10 – Il Catania è infallibile in casa. Tra Coppa Italia e campionato i rossazzurri hanno sempre fatto bottino pieno contro Como, Hellas Verona, Vibonese e Trapani.

20,06 – Il Siracusa è reduce dalla prova di forza contro la Cavese che ha rinvigorito la classifica della formazione di Andrea Pazienza.

20,00 – Amici di NewSicilia.it, Salvatore Rocca vi dà il benvenuto alla diretta testuale di Catania-Siracusa, match valido per il recupero della seconda giornata del campionato di Serie C girone C. Gara fondamentale per la formazione di Andrea Sottil che deve necessariamente riscattare il brutto stop di sabato scorso contro il Potenza.