Catania-Potenza 1-1, Di Piazza regala la qualificazione ai rossazzurri: è festa al Massimino - RIVIVI LA CRONACA - Newsicilia

Catania-Potenza 1-1, Di Piazza regala la qualificazione ai rossazzurri: è festa al Massimino – RIVIVI LA CRONACA

Catania-Potenza 1-1, Di Piazza regala la qualificazione ai rossazzurri: è festa al Massimino – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Vietato cullarsi contro il Potenza. I rossazzurri di Andrea Sottil sono pronti a scendere in campo con il Potenza per conquistare l’accesso alle semifinali dei Play-Off di Serie C. Ad accogliere il Catania nel suo stadio una buona cornice di pubblico vogliosa di spingere la squadra dell’elefante verso il passaggio del turno.

22,30 – Applausi e morale alto stasera a Catania per il passaggio del turno della formazione rossazzurra. Una qualificazione sofferta, poiché soltanto nel finale l’undici di Sottil è riuscito a segnare la rete del pari, ma pur sempre convincente alla luce della buona prestazione. Da Salvatore Rocca è tutto, appuntamento al prossimo match della formazione rossazzurra.



22,28 – I giocatori del Catania vanno a ricevere i meritati applausi dai sostenitori, accorsi in massa questa sera nell’impianto di Cibali.


22,26 – La “corsa” di tutti i giocatori del Catania che si proiettano a festeggiare in compagnia dei sostenitori della Curva Nord. Tanti i cori e gli incitamenti da parte della tifoseria etnea.

 

 

22,25 – Game over al Massimino! Il Catania pareggia per 1-1 contro il Potenza e stacca il biglietto per il passaggio del turno! Esplode la panchina etnea insieme al pubblico di casa al momento del triplice fischio. Decisivo il gol di Matteo Di Piazza che ha rimesso il match sui binari giusti dopo il parziale vantaggio degli ospiti maturato nel primo tempo. Catania e il Catania possono gioire, ma complimenti al Potenza che ancora una volta si è dimostrato un avversario valido.

SECONDO TEMPO

90’+5′ – FINALE AL MASSIMINO!

90’+4′ – Scorrono i secondi al Massimino e il Catania vede ormai vicinissimo il traguardo! Il Potenza sale ma non riesce a rendersi più pericoloso

90’+2′ – Pisseri! Aggredisce la sfera e la prende mentre viene “scortato” da Aya! Tutto tranquillo dalle sue parti

90’+1′ – Curiale si invola verso la porta, ma Di Somma imita Baraye e si allunga per mettere la sfera in angolo

90′ – Si alza la lavagnetta luminosa a bordocampo: concessi ben cinque minuti di recupero

89′ – Cartellino giallo per Curiale. L’attaccante, diffidato, salterà il prossimo match

88′ – Fa girare palla il Potenza, ma stavolta è il Catania a chiudere tutti gli spazi. Gara totalmente ribaltata

86′ – Carlos França, occasione per l’attaccante brasiliano che per poco non centra il bersaglio

84′ – Cambio Catania: fuori Sarno, dentro Esposito

83′ – Tantissima frenesia adesso per il Potenza, ma i rossazzurri tengono duro

79′ – Può respirare adesso il Catania. Di Piazza viene ammonito dal direttore di gara

78′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL!!! MATTEO DI PIAZZA SEGNA LA RETE DELLA POSSIBILE QUALIFICAZIONE. Accelerazione superba dell’attaccante etneo e conclusione perfetta sul secondo palo

77′ – Sembra intravedere il traguardo la tifoseria del Potenza stipata nel settore ospiti del Massimino

75′ – Prova a sfondare centralmente il Catania, Sarno vorrebbe illuminare l’attacco etneo ma il Potenza continua a fare buona guardia

74′ – Ancora cambi in casa Potenza: Franca e Longo in campo, fuori Guaita e Lescano

73′ – Timore in area di rigore del Potenza, prima con un tiro ribattuto in angolo e poi con il successivo pallone messo in mezzo

71′ – Sembra aver blindato la propria area di rigore il Potenza, continuano gli sforzi senza esito da parte del Catania

69′ – EMERSON! Sembra gol, ma è soltanto un’illusione: pericolosissimo il Potenza da calcio piazzato

68′ – Si cambia ancora tra le fila rossazzurre: Manneh proverà a mettere maggiore brio in attacco. In panchina ci va Biagianti

65′ – OCCASIONISSIMA CATANIA! Lodi mette in mezzo un pallone per Di Piazza, l’attaccante etneo non riesce per poco a deviare in porta

63′ – C’è un altro cambio in casa Catania: ecco Curiale che va a rilevare Marotta. A panchina invertita Matera prende il posto di Ricci

62′ – Sembra leggermente in affanno adesso la formazione di Sottil, il Potenza appare meglio messo in campo

60′ – Amministra adesso il Catania alla ricerca dello spazio giusto, gran lavoro degli esterni bassi etnei che spingono a perdifiato sulle corsie esterne

58′ – Baraye! Scatto da centometrista del terzino sinistro etneo che evita un gol praticamente fatto

55′ – Cambia il Potenza: dentro Di Somma, esce Panico autore di una buonissima prestazione

54′ – Sepe! La palla finisce in porta ma l’arbitro ravvisa una posizione di fuorigioco

53′ – Tiro di Calapai e posizione di fuorigioco di Di Piazza, buona trama offensiva comunque del Catania. Nel frattempo il direttore di gara sembra aver allontanato Sottil dalla panchina

52′ – Ancora proteste del Catania per un presunto fallo di mano in area di rigore di un giocatore del Potenza

51′ – Sventaglia in orizzontale il Catania, duello tra Marotta e Panico sulla corsia di destra

50′ – Cross al centro verso l’area di rigore, Ioime ferma il pallone

49′ – Lodi cerca Sarno, il Catania spinge con rinnovata convinzione adesso e conquista un calcio d’angolo

48′ – Angolo per il Potenza, Pisseri vola e respinge il pallone. Sugli sviluppi gli ospiti provano a ribadire in rete ma il portiere etneo non si fa sorprendere

47′ – Si è fatto attendere il Potenza, tornato sul green del Massimino diversi minuti dopo i padroni di casa. Raffaele manda in campo Terracino per Genchi

46′ – Inizia la ripresa al Massimino, Sottil manda in campo Lodi e Baraye per Carriero e Marchese per un secondo tempo d’assalto. Prima conclusione della seconda frazione a firma di Marotta

PRIMO TEMPO

45’+1′ – Discesa di Sarno sulla destra, l’attaccante conquista una rimessa in zona offensiva. Pochi istanti dopo, il direttore di gara sancisce la fine del primo tempo. Il pubblico del Massimino indirizza chiarissimi fischi nei confronti dell’arbitro

45′ – Sarà soltanto uno il minuto di recupero concesso

44′ – Proteste di Sottil dalla panchina, il direttore di gara redarguisce verbalmente l’allenatore etneo

42′ – Ennesimo intervento difensivo di Sepe! Batti e ribatti in area e la sfera viene spazzata via dall’esperto difensore ospite. Massima la pressione offensiva del Catania in questo momento

41′ – Tutti in piedi allo stadio Massimino per un presunto tocco con il braccio ospite in area di rigore del Potenza, il direttore di gara lascia giocare

40′ – Risultati interessanti intanto sugli altri campi: il Monza conduce per 2-0 sull’Imolese

39′ – Si gioca a una porta sola adesso in questi ultimi scampoli di primo tempo, i giocatori del Potenza spezzano le trame offensive del Catania con falli continui

38′ – Calapai, inesauribile, crossa per l’ennesima volta in area. Marotta per poco non arriva all’appuntamento con la sfera

37′ – Gioca ancora il pallone sulla trequarti il Catania, mentre gli ospiti continuano a chiudersi guidati dal centrale Sepe

36′ – Punizione che viene battuta da Sarno, Ioime accenna l’intervento ma la sfera vola sopra la traversa senza inquadrare lo specchio della porta

35′ – Fallo su Carriero, il Catania guadagna una punizione da posizione invitante

34′ – Fa 5-4-1 il Potenza in fase di non possesso, per poi ripartire con  gli esterni che tornano sulla linea dell’attaccante centrale

32′ – Torna a farsi vedere il Potenza con il tiro potente di Genchi da fuori, ma Pisseri blocca il pallone

31′ – Cross basso di Calapai, Marotta sfiora il pallone in area ma viene sbilanciato da un difensore

30′ – Gioco di prestigio di Sarno, l’arbitro Camplone però segnala il fallo di Sepe e sventola il cartellino giallo in faccia al centrale ospite

29′ – Panico corre sulla fascia, ma nessuno si spaventa: Marotta ripiega e manda la palla in fallo laterale

28′ – Cross di Marchese, Ioime smanaccia il pallone. Cresce adesso la pressione del Catania

27′ – Biagianti! Tiro da fuori del centrocampista catanese che viene parato da Ioime

26′ – Stop al volo ancora di Di Piazza e conclusione di destro, ma l’angolo non viene chiuso perfettamente e l’azione sfuma

25′ – Conclusione di Di Piazza, ma il piede dell’attaccante etneo è impreciso

23′ – Interessante cross di Calapai sul secondo palo, ma nessuno riesce ad avventarsi sul pallone

22′ – Prova a studiare l’avversario adesso il Catania. Il Potenza infatti resta rintanato mentre i rossazzurri provano a manovrare

20′ – Sembra aver preso maggior coraggio il Potenza dopo la rete del vantaggio. La formazione di Raffaele prova a sfruttare sempre le corsie laterali. Proprio da un cross è arrivato il gol dello 0-1 pochi minuti fa

19′ – Numero di Calapai che si destreggia in un bel “sombrero” sull’attaccante ospite, cerca poi Marotta

18′ – Ammonito Carriero per un fallo che spezza una ripartenza pericolosa del Potenza

17′ – MIRACOLO DI IOIME! Di Piazza prova a eludere l’intera difesa del Potenza dopo aver raccolto il lancio di Biagianti, ma il portiere ex Catania resta in piedi fino all’ultimo e respinge d’istinto

16′ – Alza il baricentro la squadra di Sottil, adesso alla ricerca del pari

14′ – Prova a ricomporsi immediatamente la formazione rossazzurra, sospinta dal tifo favorevole

12′ – VANTAGGIO DEL POTENZA! Colpo di testa di Lescano e Pisseri viene beffato

10′ – Aya onnipresente in questa prima parte di gara, ogni pallone alto finisce nel mirino del roccioso difensore etneo

8′ – Marotta! L’attaccante etneo si infila tra i centrali del Potenza approfittando di un’indecisione di Sepe, ma nel rimpallo l’ex Siena colpisce la sfera con la mano e l’azione sfuma

7′ – Aya anticipa Lescano, il pallone è preda di Pisseri

6′ – Punizione per il Potenza da posizione interessante, sulla sfera si presenta Emerson ma il suo sinistro non è dei migliori

5′ – Uscita di Ioime su Di Piazza, bell’intervento a rinviare per l’estremo difensore che annovera un passato alle pendici dell’Etna

4′ – Marchese cerca Di Piazza con un lancio lungo, il pallone viene raccolto da un difensore ospite

3′ – Primo spunto di Sarno, che prova a sgusciare con il pallone. Il trequartista rossazzurro viene sempre imbeccato dai compagni in questi primi istanti di gara

2′ – Catania in possesso della sfera

1′- Partiti! Rossazzurri in campo con la divisa casalinga, ospiti in completo bianco

PREPARTITA

20,29 – Le due formazioni fanno ingresso in campo.

20,27 – Si respira un clima da categoria superiore stasera all’ex Cibali. Secondo le stime delle ultime ore, dovrebbero essere più di 12mila i sostenitori etnei presenti all’appuntamento.

20,25 – Nutrita anche la presenza della tifoseria ospite.

20,23 – L’atmosfera nel “catino” del Massimino inizia a farsi rovente: “Noi vogliamo questa vittoria“, gridano gli ultras etnei. Molta partecipazione nell’impianto catanese.

20,20 – Le due squadre sono tornate negli spogliatoi per smettere la tuta di allenamento e vestire le divise ufficiali. Tra pochi minuti l’incontro tra Catania e Potenza avrà finalmente inizio.

20,17 – “450 minuti per la gloria“, è questo lo striscione che campeggia sotto la Curva Nord dello stadio Angelo Massimino. Un messaggio eloquente: i tifosi del Catania credono vivamente all’obiettivo.

20,15 – Gli atleti rossazzurri chiedono il sostegno da parte dei sostenitori. Il pubblico del Massimino ricambia con applausi e cori di incoraggiamento.

20,13 – ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI:

CATANIA (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese; Carriero, Biagianti, Rizzo; Sarno; Marotta, Di Piazza. Allenatore: Andrea Sottil

POTENZA (3-4-3): Ioime; Sales, Emerson, Sepe; Guaita, Coppola, Dettori, Panico; Genchi, Lescano, Ricci. Allenatore: Giuseppe Raffaele

20,10 – Nel frattempo dagli altri campi arrivano già i primi verdetti: il Catanzaro di Gaetano Auteri è stato estromesso nel tardo pomeriggio di oggi in virtù del 2-2 casalingo con la Feralpi Salò. I calabresi avevano perso all’andata con il risultato di 1-0.

20,02 – Il club rossazzurro, quest’anno, non è ancora riuscito a vincere contro il Potenza. Tra campionato e play-off, al momento il Catania ha totalizzato una sconfitta e due pareggi. Etnei, dunque, alla ricerca del primo successo stagionale con i potentini.

19,58 – In attesa dell’inizio del match, un arcobaleno fa la sua comparsa sul Massimino. Un buon auspicio dopo una stagione in chiaroscuro?

19,57 – Nell’altra metà di campo ecco invece il Potenza:

19,55 – Le due formazioni sono in campo per il canonico riscaldamento prepartita. Ecco i rossazzurri:

19,50 – È stata caldissima la vigilia di questo match. Dopo la partita d’andata giocata al “Viviani” in terra lucana e conclusa sul risultato di 1-1, il clima è stato arroventato dal duro botta-risposta tra le due società. La posta in palio stasera al Massimino è altissima.

19,45 – Amici di NewSicilia.it un caro saluto dal vostro Salvatore Rocca e benvenuti alla diretta testuale di Catania-Potenza, match di ritorno della Fase Nazionale dei Play-Off di Serie C. È il match-verità per la formazione etnea, di scena stasera allo stadio Massimino contro un avversario coriaceo che non vuole smettere di stupire.