Catania, mancato aggancio alla vetta. Siracusa e Francavilla continuano la marcia, Monopoli giù. IL PUNTO

Catania, mancato aggancio alla vetta. Siracusa e Francavilla continuano la marcia, Monopoli giù. IL PUNTO

Anche la diciassettesima giornata del Girone C di Serie C si è conclusa. A riposare, stavolta, è stata la capolista, ovvero il Lecce, che ha assistito allo scontro diretto tra Trapani e Catania, anticipo di questo turno. Ad avere la meglio sono stati i granata che, al “Provinciale“, hanno sconfitto i rossazzurri per 2-0, agganciandoli al secondo posto in classifica a quota 34. Non si ferma il Siracusa, che continua a vincere e sorprendere in trasferta: vittima di giornata è il Bisceglie, che deve arrendersi a causa del goal di Mucciante. Non si rialza la Fidelis Andria dopo la sconfitta interna ed esce sconfitta anche da Matera (2-1). Continuano a perdere posizioni il Monopoli e la Juve Stabia: i pugliesi perdono ancora, stavolta in casa della Virtus Francavilla, mentre i campani non vanno oltre il 2-2 tra le mura amiche contro la Casertana. Vincono di misura il Catanzaro e l’Akragas, che si riprende dopo una serie di sette sconfitte consecutive: a rimetterci sono, rispettivamente, Racing Fondi e Reggina. Termina a reti bianche Rende-Cosenza, mentre la sconfitta contro la Paganese costa l’esonero a Pino Rigoli sulla panchina della Sicula Leonzio.

Ecco tutti i risultati di giornata, con relativi marcatori e classifica:



Venerdì

Ore 20,45 – Trapani-Catania 2-0 (29′ Silvestri, 42′ Reginaldo)

Domenica

Ore 16,30 – Akragas-Reggina 1-0 (64′ Salvemini)
Bisceglie-Siracusa 0-1 (12′ Mucciante)
Catanzaro-Racing Fondi 1-0 (9′ Malta)
Rende-Cosenza 0-0
Sicula Leonzio-Paganese 0-3 (19′ Cesaretti, 58′ Maiorano, 95′ Scarpa)
Virtus Francavilla-Monopoli 2-1 (4′ Sounas (M), 42′ Prestia (V), 69′ Saraniti (V))

Ore 20,30 – Juve Stabia-Casertana 2-2 (40′ e 78′ Alfageme (C), 53′ Espeto (J), 69′ Lisi (J))
Matera-Fidelis Andria 2-1 (51′ Casoli (M), 62′ Maimone (M), 86′ Celli (A))

Riposa: Lecce

Classifica: Lecce 37, Trapani 34, Catania 34, Siracusa 29, Virtus Francavilla 25, Rende 25, Catanzaro 24, Matera 23, Monopoli 22, Juve Stabia 21, Bisceglie 20, Reggina 18, Cosenza 17, Casertana 15, Racing Fondi 15, Sicula Leonzio 15, Paganese 14, Fidelis Andria 12, Akragas 9. 

Penalizzazioni: Akragas -3, Matera -2, Fidelis Andria -1.

Prossimo turno (10/12/2017)

Ore 14,30 – Monopoli-Trapani, Racing Fondi-Akragas, Siracusa-Juve Stabia

Ore 16,30 – Fidelis Andria-Rende, Paganese-Lecce

Ore 20,30 – Casertana-Bisceglie, Catania-Matera, Cosenza-Virtus Francavilla, Reggina-Sicula Leonzio

Riposa: Catanzaro

Commenti