Catania-Juve Stabia 1-0: l'arbitro emette il triplice fischio! I rossazzurri interrompono la marcia dei campani - RIVIVI LA CRONACA - Newsicilia

Catania-Juve Stabia 1-0: l’arbitro emette il triplice fischio! I rossazzurri interrompono la marcia dei campani – RIVIVI LA CRONACA

Catania-Juve Stabia 1-0: l’arbitro emette il triplice fischio! I rossazzurri interrompono la marcia dei campani – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Vincere è l’unico imperativo del Catania, impegnato questo pomeriggio allo stadio Angelo Massimino contro la capolista Juve Stabia, fischio d’inizio alle 14,30. I rossazzurri devono fare loro i tre punti per poter continuare a dire la loro nelle ultime giornate di campionato.

Vittoria importantissima per la banda di Walter Novellino, che pone fine all’imbattibilità della Juve Stabia e si porta a quota 57 in classifica riducendo a meno 6 il distacco dalle “vespe” campane e a meno 4 quello dal Trapani, sconfitto clamorosamente a Brindisi dalla Virtus Francavilla, e allungando a più 6 il vantaggio sul Catanzaro, sconfitto a Rieti. Una partita giocata in maniera intelligente e chirurgica dai rossazzurri, che hanno sbloccato il risultato al decimo minuto grazie al rigore trasformato da Francesco Lodi e che grazie anche alla bravura del portiere degli ospiti non sono riusciti a rendere più succulento il risultato. Una Juve Stabia generosa, ma imprecisa negli ultimi metri, esce così sconfitta dal Massimino.



SECONDO TEMPO

90′ +4′ – L’arbitro fischia la fine, il Catania batte la Juve Stabia 1-0. I campani subiscono la prima sconfitta in campionato ed esplode la festa al Massimino


90′ + 2′ – Fermato Paponi in fuorigioco. Gioco fermo

89′ – Fallo di Carlini su Sarno. Quattro minuti di recupero

89′ – Ammonito Biagianti

87′ – Fallo di Germoni su Manneh. Punizione per il Catania, ma sullo spiovente di Sarno la difesa gialloblu spazza

85′ – Sullo spiovente non arriva Marotta e l’azione sfuma

84′ – Corner per il Catania

83′ – Fallo di El Ouanzi su Baraye

81′ – Cambio Catania: fuori Lodi, dentro Valeau

80′ – Fermato ancora Marotta in offside

80′ – Cambio Juve Stabia: fuori Calò, dentro Di Roberto

79′ – Fermato Marotta in fuorigioco

77′ – Calma ristabilita

75′ – Corner per la Juve Stabia, ma Pisseri smanaccia e sul proseguimento dell’azione Sarno subisce fallo. Si accende una rissa

74′ – Parata di Pisseri su Carlini

73′ – Tiro di Baraye che finisce alto

72′ – Doppio cambio Catania: fuori Di Piazza e Bucolo, dentro Sarno e Carriero

71′ – Fallo in attacco su Baraye

69′ – Mastalli non arriva su un pallone che si spegne sul fondo

68′ – Fermato Canotto in offside

67′ – Doppio cambio Juve Stabia: fuori Melara e Vicente, dentro El Ouanzi e Mastalli

66′ – Cross di Canotto bloccato da Pisseri

65′ – Conclusione del numero 10 rossazzurro in diagonale fuori

63′ – Tiro di Lodi bloccato da Branduani a terra

62′ – Colpo di testa di Canotto che finisce sopra la traversa

61′ – Ancora il portiere gialloblu interviene su Bucolo. Sul proseguire dell’azione viene ammonito Marotta

60′ – Lodi prova a servire Calapai, ma Branduani anticipa

58′ – Ammonito Vicente per fallo su Calapai, che rimane a terra

57′ – Cambio Catania: fuori Marchese, dentro Manneh

56′ – Cambio Juve Stabia: fuori Torromino, dentro Elia

53′ – Sullo sviluppo dell’azione Calò spara alto

52′ – Corner per la Juve Stabia

51′ – Altra parata di Branduani su Marotta. Corner per il Catania, ma sullo spiovente Aya non riesce a inquadrare la porta

50′ – Conclusione di Torromino bloccata a terra da Pisseri

49′ – Respinta di Branduani su tiro centrale di Marotta

48′ – Canotto ruba palla a Lodi, avanza e tira, ma spara fuori

46′ – Parte il secondo tempo. Marzorati chiude Marotta lanciato da Lodi

15,38 – Entrano in campo i giocatori per la ripresa

PRIMO TEMPO

45′ + 2′ – L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Catania in vantaggio per una rete a zero sulla Juve Stabia

45′ + 2′ – Fallo in attacco su Bucolo. Punizione per il Catania

45′ + 1′ – Tiro da fuori area di Calò che si spegne sul fondo

44′ – Sullo spiovente Silvestri colpisce di testa, ma viene commesso fallo su Branduani. Tre minuti di recupero

43′ – Corner per il Catania

42′ – Ammonito Marchese per fallo su Canotto

40′ – Pisseri blocca un colpo di testa di Paponi

39′ – Torromino prova a lanciare Paponi, ma Silvestri fa guardia e chiude

37′ – SI rialza e batte la rimessa Pisseri

36′ – Conclusione da fuori area di Calò che si spegne sul fondo. Ancora a terra Pisseri per la botta subita prima

33′ – Bello intervento di Pisseri su Canotto lanciato da Calò. Rimane a terra il portiere rossazzurro

31′ – Cross di Calapai bloccato da Branduani

30′ – La battuta di Calò viene bloccata da Pisseri

29′ – Fallo di Marotta su Calò. Punizione per la Juve Stabia

26′ – Colpo di testa di Marotta che per poco finisce alto sopra la traversa

25′ – Lodi batte e serve Baraye che crossa per Silvestri, ma il colpo di testa di quest’ultimo va fuori

24′ – Corner per il Catania

22′ – Lodi serve Baraye, ma il passaggio è lungo e l’azione sfuma

21′ – Fallo di Bucolo su Calò

20′ – Ancora Paponi prova a tirare nello specchio, ma la palla era già uscita

19′ – Incornata di Paponi che finisce fuori

17′ – Baraye prova a scodellare in area di rigore, ma un difensore intercetta. Sul proseguire dell’azione Marotta commette fallo in attacco

16′ – Paponi di tacco prova a sorprendere Pisseri, ma il pallone esce di poco

14′ – Lodi prova a lanciare Di Piazza, ma Troest chiude

12′ – Calapai chiude Torromino sulla trequarti

10′ – GOL CATANIA! Lodi dal dischetto non sbaglia e porta in vantaggio i rossazzurri. Stadio in tripudio

9′ – Calcio di rigore per il Catania per fallo di Marzorati su Marotta lanciato da Di Piazza

8′ – Torromino da fuori area spara alto. Juve Stabia in palla in questi primi minuti

7′ – Altro cross di Melara bloccato senza problemi da Pisseri

6′ – Carlini prova a involarsi sulla fascia, ma Aya fa guardia e lascia scorrere in fondo

5′ – Traversone di Germoni direttamente alto sopra la traversa

3′ – Cross di Melara, colpo di testa di Paponi che però va fuori

3′ – Fallo in attacco del Catania su Troest

2′ – Torromino prova una combinazione con Carlini, ma la difesa rossazzurra intercetta. Sul proseguire dell’azione fallo su Biagianti

1′ – Partiti! Catania che attacca da destra verso sinistra rispetto al nostro punto d’osservazione

14,34 – Le squadre osservano un minuto di silenzio

14,32 – Entrano in campo le due formazioni. Catania in maglia rossazzurra, Juve Stabia in maglia gialla

14,30 – La Curva nord espone uno striscione con scritto Dimostrate di meritarci

14,28 – Manca poco al fischio d’inizio

14,15 – La giornata è soleggiata e la cornice di pubblico al Massimino è quella delle grandi occasioni malgrado la tanto discussa Giornata Rossazzurra

14,10 – Come si è potuto notare mister Novellino si affida a un 3-5-2, con la coppia Marotta-Di Piazza in attacco e Lodi sulla linea mediana. Caserta schiera un 4-3-3 con il tridente d’attacco Canotto-Paponi-Torromino

14,08 – Ecco le formazioni ufficiali:

14,05 – Un caloroso buon pomeriggio a tutti voi da Giuliano Spina. Oggi seguiremo insieme il match dello stadio Angelo Massimino tra Catania e Juve Stabia, valido per la trentunesima giornata del campionato di serie C girone C, con fischio d’inizio alle 14,30. I rossazzurri devono assolutamente vincere per poter scalare posizioni in classifica e dare un seguito alla vittoria di domenica scorsa a Catanzaro.