Autogol di Veseli allo scadere e il Trapani ferma anche l’Empoli: al Provinciale finisce 2-2

Autogol di Veseli allo scadere e il Trapani ferma anche l’Empoli: al Provinciale finisce 2-2

TRAPANI – Un Trapani volitivo, coraggioso e mai domo ferma al Provinciale l’Empoli conquistando un pareggio all’ultimo minuto quando ormai il match sembrava perduto. Uno spettacolare 22 tra due squadre che hanno dimostrato di giocare un bel calcio.


Baldini schiera un 4312 con Colpani trequartista alle spalle delle due punte Pettinari e Nzola. Bucchi risponde con lo stesso modulo con Piscopo e Mancuso in attacco supportati da Dezi.


Passano solo due minuti dal fischio d’inizio e Pettinari spara fuori dopo un tiro dal limite dell’area. Due minuti dopo sull’altro fronte un difensore del Trapani anticipa Piscopo servito da Bajrami.


All’8‘ gli ospiti passano in vantaggio: Frattesi scatta e serve Bajrami, che di piatto mette la sfera alle spalle di Carnesecchi. 01. Il gol glavanizza i toscani, che al 12′ sfiorano il raddoppio con un gran tiro di Frattesi che termina di poco alto.

Cinque minuti più tardi Stulac ci prova su punizione, ma la palla va fuori. Al 18′ sul rovesciamento di fronte Nzola prova a deviare al volo in porta un cross di Mancino, ma spara alto. Due minuti dopo Frattesi di testa mette di poco fuori.


Al 23‘ arriva il pareggio del Trapani: Pettinari si invola sulla fascia destra e scodella il pallone in area per Moscati, che con un diagonale non lascia scampo a Brignoli. 11. Quattro minuti più tardi è Nzola a saltare Veseli e a tirare a botta sicura, trovando però la presa di Brignoli.

Al 31′ Taugourdeau ci prova dal limite dell’area, ma il pallone termina sul fondo. Tre minuti dopo, sull’altro fronte, Mancuso sfiora la traversa. A tre minuti dal termine del primo tempo la difesa toscana respinge un tiro di Colpani. La prima frazione di gioco termina senza recupero e con le due squadre sull’uno a uno.

A due minuti dall’inizio della ripresa Carnesecchi deve compiere un miracolo per respingere un gran tiro dal limite dell’area di Bajrami. Subito dopo è Brignoli a intervenire per due volte, la prima su un diagonale di Nzola e la seconda su un traversone di Moscati.

Al 54′ però è strepitoso su un calcio di punizione tirato magistralmente da Taugourdeau. Ma nei minuti successivi la formazione ospite insiste e al 61si riporta in vantaggio con un gran tiro dalla distanza di Stulac che Carnesecchi per poco non riesce a respingere. 12.

I padroni di casa tentano di reagire e al 68′ Jakimovski, entrato al posto di Silva, crossa per Pettinari, che però cade e manca l’aggancio col pallone. Subito dopo è Del Prete a sfiorare la traversa con un tiro dalla distanza.

Quattro minuti più tardi Brignoli deve intervenire su un traversone di Golfo, entrato al posto di Colpani. Ma al 75′ sono gli ospiti ad andare vicini al gol. Sul tiro a botta sicura di La Gumina la respinta di Carnesecchi finisce sui piedi di Mancuso, che però a porta vuota tira alto.

Nei minuti seguenti si vede un assedio dei padroni di casa all’area di rigore dei toscani. All’86 Del Prete scodella un traversone per Nzola, che incorna, ma mette fuori. Sul rovesciamento di fronte Pagliarulo interviene su Balkovec.

Nel terzo degli otto minuti di recupero Brignoli interviene in uscita a bloccare un cross di Del Prete per Pettinari. Due minuti dopo l’estremo difensore degli ospiti blocca a terra un tiro dalla distanza di Nzola.

L’assedio dei padroni di casa viene premiato proprio allo scadere, quando arriva il pareggio: Scognamillo tira, Brignoli respinge, ma Veseli, nel tentativo di rinviare, mette il pallone nella propria porta. 22. Su quest’azione l’arbitro emette il triplice fischio e al Provinciale tra le due squadre finisce 2-2.

Nuovo piccolo squillo del Trapani, che mette da parte le tensioni in società, colloca un altro piccolo mattoncino contro una delle formazioni più attrezzate del campionato e sale a quota 6 in classifica davanti al Livorno ultimo. Adesso gli uomini di Baldini sono attesi da un’impegnativa trasferta contro il Frosinone, un’altra delle “corazzate” di questo campionato

IL TABELLINO

Trapani (4312): 12 Carnesecchi; 29 Del Prete, 4 Pagliarulo, 6 Scognamillo, 2 Silva; 5 Taugourdeau, 33 Moscati, 17 Luperini; 28 Colpani; 32 Pettinari, 10 Nzola. All. Francesco Baldini

Empoli (4312): 1 Brignoli; 5 Veseli, 6 Romagnoli, 3 Maietta, 29 Baikovec; 16 Frattesi, 8 Stulac, 11 Bajrami; 10 Dezi; 19 Piscopo, 7 Mancuso. All. Chirstian Bucchi

Marcatori: 8′ Bajrami (E), 23′ Moscati (T), 61′ Stulac (E), 90′ + 7+ aut. Veseli (T)

Ammoniti: 64′ Balkovec (E), 82′ Pettinari (T), 90′ + 4′ Scaglia (T)

Sostituizioni Trapani: 46′ Silva/Jakimovski, 65′ Colpani/Golfo, 71′ Luperini/Scaglia

Sostituzioni Empoli: 55′ Piscopo/La Gumina, 70′ Dezi/Gazzola, 81′ Maietta/Nikolau

Recupero: 0′ 1T, 8′ 2T

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Gli altri risultati:

Ascoli-Virtus Entella 2-1 (giocata ieri)

Crotone-Venezia 3-2

Cosenza-Chievo 1-1

Pescara-Benevento 4-0

Pordenone-Cittadella 0-0

Salernitana-Perugia 1-1

Spezia-Juve Stabia 2-0

Livorno-Pisa ore 18

Cremonese-Frosinone domani ore 21

Questa, invece, la classifica aggiornata: