Arechi battuta e la 7 Scogli Siracusa cala il poker

Arechi battuta e la 7 Scogli Siracusa cala il poker

SIRACUSA – Quarto successo consecutivo per la 7 Scogli Siracusa. A farne le spese la Rari Nantes Arechi, che ha dato battaglia fino alla fine. I padroni di casa, infatti, hanno rischiato di gettare al vento il buon lavoro della prima parte di gara.

Nel primo tempo, infatti, il sette siracusano riesce a portarsi in vantaggio per 4-1, con una grande prestazione di gruppo, sia in fase offensiva, che difensiva.

La storia è leggermente diversa nel secondo tempo, quando la squadra ospite prova a mettere in difficoltà il gruppo guidato da Aldo Baio. È un parziale molto equilibrato, sotto molti punti di vista: 2-2.

Nel terzo tempo il copione non cambia di una virgola. Anzi, l’equilibrio diventa a tratti noioso. Anche questa frazione si chiude in perfetta parità: 1-1.

Nell’ultimo quarto, però, la 7 Scogli perde il ritmo partita e si lascia raggiungere dai salernitani. Il tempo si chiude sull’1-3, che mette i brividi alla squadra di casa, che si lascia rimontare facilmente. Alla fine, però, la squadra di Baio può gioire, riuscendo a vincere per 8-7.

Questo il commento del tecnico della 7 Scogli: “Sono soddisfatto per la quarta vittoria consecutiva, anche se nell’ultimo tempo abbiamo rischiato di rovinare tutto. È anche vero, però, che questa sfida nascondeva molte insidie perché era la prima dopo la sosta. Obiettivamente parlando loro hanno avuto modo di riprendere la preparazione in modo migliore rispetto a noi. Il loro gruppo è composto prevalentemente da salernitani, mentre noi abbiamo molti forestieri. Adesso abbiamo la testa alla prossima partita, un derby fondamentale che vogliamo vincere”.

Tabellino

7 Scogli Siracusa – Rari Nantes Arechi 8-7 (4-1, 2-2, 1-1, 1-3)

Commenti