Al via "Il Giro della Sicilia", la manifestazione internazionale toccherà circa 30 Comuni

Al via “Il Giro della Sicilia”, la manifestazione internazionale toccherà circa 30 Comuni

Al via “Il Giro della Sicilia”, la manifestazione internazionale toccherà circa 30 Comuni

PALERMO – La nostra Isola è pronta ad accogliere per la seconda volta “Il giro della Sicilia” che partirà domani e durerà fino al 2 maggio.


Una manifestazione ciclosportiva, come voluto dalla FCI (Federazione Ciclistica Italiana), in quanto composta sia da tratti cicloturistici sia da tratti cronometrati che ne definiscono la classifica.


Verranno percorsi 500 chilometri suddivisi in cinque tappe nelle varie province di Catania, Messina e Palermo coinvolgendo circa trenta Comuni.

Saranno protagonisti anche tre parchi naturalistici siciliani: i Nebrodi, le Madonie e l’Etna. La novità del 2019 riguarda proprio quest’ultima in quanto è stata aggiunta una nuova tappa in linea Pollina-Etna a 168 chilometri con 4.000 metri di dislivello.

A partecipare saranno ciclisti provenienti da tutto il mondo: Svizzera, Olanda, Russia, Inghilterra, Francia, Slovacchia e Svezia.

Il motto rappresentativo della manifestazione è “Un mare di montagne” poiché i percorsi, in meno di 30 chilometri, presentano un alternarsi di paesaggi di mare e di montagna.

Dunque, oltre a considerare il Giro come un’occasione per valorizzare i territori e i preziosi paesaggi della Sicilia, è anche una grande opportunità di crescita a livello turistico considerato il coinvolgimento delle varie nazionalità.

Immagine di repertorio