Al “Bentegodi” contro il Chievo il Trapani prende un punto prezioso: Giaccherini chiama, Piszczeck risponde

Al “Bentegodi” contro il Chievo il Trapani prende un punto prezioso: Giaccherini chiama, Piszczeck risponde

TRAPANI – Il Trapani continua la sua imbattibilità prendendo un pareggio a Verona contro il Chievo. Al vantaggio gialloblu di Giaccherini, con un rigore trasformato in due tempi, risponde nella ripresa Piszczeck. Un risultato che in termini di classifica è penalizzante, date le vittorie di Creomonese e Ascoli, ma che fa morale per gli uomini di Castori.

Castori si affida a un 352, con la coppia d’attacco PettinariDalmonte. Aglietti, tecnico dei veneti, schiera un 433, con Vignato, Djordjevic e Giaccherini terminali offensivi.


Sin dai primi minuti i padroni di casa cercano di far valere la loro superiorità tecnica. Al 5′ Djordjevic tenta di deviare un assist di Giaccherini, ma la palla termina sopra la traversa. Tre minuti dopo, sul fronte opposto, Coulibaly tenta l’azione personale, ma si trascina il pallone sul fondo.

Al 10′ Carnsecchi si deve opporre su un tiro di Garritano. Tre minuti più tardi ci prova Colpani da fuori area, ma la palla termina fuori. Subito dopo Semper deve anticipare in uscita Dalmonte.


Al 18′ Giaccherini calcia una punizione, ma spara alto. Due minuti dopo i padroni di casa sbloccano il risultato: Taugordeau in area stende Segre e l’arbitro fischia il penalty; sul dischetto si presenta Giaccherini, Carnesecchi respinge, ma il numero 17 gialloblu sulla ribattuta insacca. 10.

Gli ospiti tentano di reagire, ma al 23′ Rigione anticipa Colpani in area di rigore. Sei minuti più tardi Dalmonte tenta il pallonetto, ma Semper respinge. Al 31′ Pettinari viene servito da Coulibaly e tira sfiorando il palo.

Al 34′ però i padroni di casa sfiorano il raddoppio con Djordjevic, che si vede respingere il suo colpo di tacco sulla linea da Pagliarulo. Sette minuti dopo Vignato tira al volo dopo una punizione battuta da Esposito, ma Carnesecchi para.

Al 43′ è Semper a bloccare un tiro da fuori area di Colpani. Allo scadere dei due minuti di recupero il portiere giallo blu si ripete su un colpo di testa di Coulibaly. Il primo tempo si conclude con i padroni di casa in vantaggio per una rete a zero.

La ripresa si apre con un colpo di testa di Vignato che viene parato da Carnesecchi. I padroni di casa tentano di farsi pericolosi, ma al 57′ Semper deve bloccare un’incornata di Dalmonte. Al 63′ Djordjevic a tu per tu con Carnesecchi spara alto e sul rovesciamento di fronte Coulibaly Sferra un gran tiro, ma Semper mette in corner.

Nei minuti successivi i padroni di casa provano a reggere la pressione dei granata, ma capitolano al 77‘, quando arriva il pareggio: Pettinari serve Piszczeck, entrato al posto di Grillo, che salta Di Noia e fulmina Semper. 11.

Sulle ali dell’entusiasmo gli ospiti quattro minuti più tardi vanno ancoa vicini al gol con Scaglia, subentrato a Colpani, che però manda alto. All’84’, sull’altro fronte Carnesecchi respinge un tiro potente di Garritano e si ripete un minuto dopo su Cter, entrato al posto di Vignato.

Nel secondo dei cinque minuti di recupero Pettinari tira, ma sbaglia e sul rovesciamento di fronte è Carnesecchi a dire a no a Ceter. Allo scadere è Buongiorno a incornare mettendo però fuori. Al “Bentegodi” di Verona tra Chievo Verona e Trapani termina uno a uno.

Un pareggio meritato per un Trapani, che non si è fatto intimorire dal tasso tecnico superiore dell’avversario. Adesso incombe l’impegno casalingo contro il già promosso Benevento, una sfida da vincere a tutti i costi se si vuole sperare ancora nella salvezza.

IL TABELLINO

Chievo Verona (433): 1 Semper; 41 Dickmann, 32 Rigione, 40 Di Noia, 13 Renzetti; 8 Segre, 6 Esposito, 16 Garritano; 25 Vignato, 23 Djordjevic, 17 Giaccherini. Allenatore Afredo Aglietti

Trapani (352): 12 Carnesecchi; 18 Buongiorno, 31 Pirrello, 4 Pagliarulo; 23 Kupisz, 10 Coulibaly, 28 Colpani, 5 Taugourdeau, 37 Grillo; 34 Dalmonte, 32 Pettinari. Allenatore Fabrizio Castori

Marcatori: 20′ Giaccherini (CV), 77′ Piszczeck (T)

Ammoniti: 46′ Fornasier (T), 56′ Segre (CV), 88′ Odjer (T), 90′ Kupisz (T), 90′ + 4′ Zuelli (CV)

Sostituzioni Chievo Verona: 61′ Vignato/Ceter, 86′ Garritano/Zuelli,

Sostituzioni Trapani: 35′ Pirrello/Fornasier, 62′ Taugourdeau/Odjer e Colpani/Scaglia, 63′ Grillo/Piszczeck

Recupero: 2′ 1T, 5′ 2T

Arbitro: Daniele Minelli di Varese.

Gli altri risultati

Juve Stabia-Virtus Entella 1-1

Ascoli-Salernitana 3-2

Benevento-Venezia 1-1

Cittadella-Crotone 1-3

Empoli-Frosinone 2-0

Livorno-Cremonese 1-2

Pescara-Perugia 2-2

Pordenone-Pisa 1-0

Spezia-Cosenza 5-1

Questa, invece, la classifca aggiornata: