“Troppo breve è stato il cammino con te, ma bello e indimenticabile”, l’addio dei colleghi a Nadia Toffa

“Troppo breve è stato il cammino con te, ma bello e indimenticabile”, l’addio dei colleghi a Nadia Toffa

Dolore e lacrime per la scomparsa di Nadia Toffa, amatissima conduttrice della nota trasmissione Mediaset “Le Iene”, morta dopo una lunga e sofferta battaglia contro il cancro.

Sono tanti gli amici e i colleghi del mondo dello spettacolo che hanno voluto esprimere il loro cordoglio per il decesso sui social: “Troppo breve è stato il cammino con te, ma bello e indimenticabile… Ciao Nadiuccia”, ha scritto la “Iena” Filippo Roma a poche ore dalla diffusione della tragica notizia.



“Solo tanta rabbia e tristezza. Ci manchi già tantissimo, Nadiuzza”: con queste parole Silvio Schembri ha detto addio all’amata collega. Altrettanto commoventi le parole di un’altra protagonista della trasmissione Mediaset che ha reso celebre Nadia Toffa, Alice Martinelli: “Chi ha vissuto come te non perde mai”.

Anche il comico e conduttore televisivo Stefano Corti ha deciso di esprimere il proprio dolore per la scomparsa della 40enne su Facebook: “Chi ti conosceva non scorderà mai la tua risata. Forte, contagiosa, dirompente. Ti rappresentava alla perfezione.  Non si può ridere di tutto e di tutti, ma ci si può provare. Lo ha detto Nietzsche. Tu lo hai fatto nel momento peggiore, ti ho ammirato. Questo è il primo pensiero quando mi parlano di te. Ciao Nadia”.


Altri amici del mondo dello spettacolo, come Gaetano Pecoraro, Andrea Agresti e Mauro Casciari hanno preferito il silenzio, lasciando spazio solo a fotoricordo con una Nadia sorridente e felice.

Fonte immagine: Facebook