Nuovi episodi de "Il Commissario Montalbano", a luglio inizieranno le riprese - Newsicilia

Nuovi episodi de “Il Commissario Montalbano”, a luglio inizieranno le riprese

Nuovi episodi de “Il Commissario Montalbano”, a luglio inizieranno le riprese

RAGUSA – Il Commissario Montalbano tornerà sugli schermi delle televisioni di tutti gli italiani nel 2020. Una data un pò troppo “lontana” per gli amanti della serie che, da sempre, tiene incollati milioni di telespettatori.

In una recente intervista, lo stesso Luca Zingaretti, l’attore che interpreta il Commissario, ha svelato che le riprese delle nuove puntate, partiranno a luglio, sempre nel territorio Ragusano.



Zingaretti è al momento occupato con le riprese di un nuovo film, “Tuttoapposto”, che vede come regista il comico Roberto Lipari, che si cimenta per la prima volta con la regia di un film. Lipari è inoltre coprotagonista con Zingaretti, interpretando il figlio di quest’ultimo.

Alcune scene del nuovo film sono state girate a Catania, esattamente al Palazzo degli Elefanti, sede che ospita il Comune di Catania, dove è stata ricreata l’“Università di Borbona Sicula” nella quale l’attore interpreta il Rettore.


La sua permanenza in Sicilia, iniziata con “Tuttoapposto”, proseguirà fino a luglio, quando verranno registrate le 3 puntate della serie tv col maggior numero di ascolti, prodotta da Palomar per Rai Uno.

Come dichiarato dal Commissario di Vigata, a luglio verranno girati due nuovi episodi, tratti da un romanzo e da alcuni racconti di Camilleri e poi un terzo da “Il metodo Catalanotti”, dove vedremo intrecciarsi la vita di Montalbano con quella di una compagnia teatrale.

Quindi ora non resta altro che iniziare a fare il conto alla rovescia e aspettare la troupe a Ragusa e provincia.

Immagine di repertorio