“Notte della rinascita” a Giampilieri tra street food, musica, spettacoli e intrattenimento

“Notte della rinascita” a Giampilieri tra street food, musica, spettacoli e intrattenimento

MESSINA – Giampilieri sta diventando un luogo simbolo di rinascita e continua a dimostrarlo giorno dopo giorno, con la voglia di lasciarsi alle spalle un passato di dolore per guardare a un futuro nuovo, vivendo con intensità un presente fatto di impegno e partecipazione.

Così come avverrà sabato 11 agosto, a partire dalle 20, con la seconda edizione della “Notte della rinascita”, quando il borgo di Giampilieri superiore sarà protagonista con musica, spettacoli, street food e intrattenimento.




Ad organizzare per il secondo anno consecutivo la notte bianca è l’associazione Giampilieri 2.0, presieduta da Donatella Manganaro, che ha voluto trasformare quello che lo scorso anno fu un evento di rivalsa in una tradizione da portare avanti.

Tra le numerose iniziative in programma, i concerti di Flagsound, le Dissonanze, Trentellode band e i Big Mimma e ancora l’installazione interattiva di Angelo Grimaldi “Il grido”, il Luna park vintage, l’installazione floreale realizzata dal villaggio Altolia e le esibizioni di tango argentino.

Organizzato anche un concorso aperto a tutti i residenti per rendere più bello il paese, dal titolo “Vicoli in fiore”.

Per partecipare basterà l’esterno visibile della pubblica via, balconi e davanzali.

Gisella Grimaldi