Marco Mengoni sabato 24 a Catania incontrerà i suoi fans

Marco Mengoni sabato 24 a Catania incontrerà i suoi fans

CATANIA – Marco Mengoni, con il suo nuovo cd “Parole in circolo”, sarà ospite di Etnapolis il prossimo sabato 24 gennaio, dalle ore 17. Mengoni incontrerà i suoi fan e firmerà le copie del nuovo cd già in vetta alla classifica iTunes ed altri store digitali. In particolare “Guerriero“, il singolo di apertura di “Parole in circolo”, è nella top 10 dell’ Airplay radiofonico ed il videoclip in poco tempo ha superato i 10 milioni di visualizzazioni.

Il nuovo album di Marco Mengoni è il disco più atteso non solo dall’Esercito, i fedelissimi fan di Marco Mengoni, ma dal grande pubblico che ha imparato a conoscerlo ed amarlo nella ancor breve ma strepitosa carriera dell’artista. Giunge a due anni di distanza dal grande successo del multiplatino #PRONTOACORRERE.

Lo stesso artista ha annunciato il nuovo progetto dalla sua app e sui suoi social: una dichiarazione autografa speciale e sincera con la quale ha raccontato il nuovo progetto artistico e le particolarità che l’hanno convinto a percorrere una strada nuova e inedita.

Quello che sarà – ha detto Mengoniancora non lo so per certo. Però voglio dirvi che sarà un unico progetto in due grandi tempi. Un cammino in progress, appunto. Un album, oggi più che mai, assomiglia ad una playlist di situazioni, una sequenza di canzoni che abbiamo la fortuna di modellare e continuare a far crescere”.

Il nuovo percorso di Mengoni avrà un’identità fortemente innovativa smarcandosi completamente da quelli proposti fino ad oggi: un progetto diviso in due con un primo e un secondo volume destinati a raccogliere quelle che lui chiama “le playlist ancora in fase di scrittura e di lavorazione“.

Uno stesso lavoro editato in due parti, presentate al pubblico con un intervallo temporale. “Guerriero” è una ballad intensa che evidenzia la crescita di Marco come interprete e autore e mostra una forte maturità artistica nel testo e nella produzione musicale. Il canto, profondo e consapevole, accompagna con delicatezza ogni momento del brano, scritto dallo stesso Mengoni e da Fortunato Zampaglione.

Commenti