Grande successo per la seconda edizione del concorso musicale "Vittorio Blanco" - Newsicilia

Grande successo per la seconda edizione del concorso musicale “Vittorio Blanco”

Grande successo per la seconda edizione del concorso musicale “Vittorio Blanco”

VIAGRANDE – Il 24 maggio 2019 presso l’auditorium del “Gran Hotel Villa Itria” di Viagrande (CT) si è tenuta la serata finale di premiazione della seconda edizione del Concorso Musicale Nazionale “Vittorio Blanco”.

Manifestazione voluta dall’associazione Onlus “Accompagnare la Genitorialità”, presieduta dal Dott. Francesco Grasso, e organizzata e curata egregiamente dalle direttrici artistiche professoresse Rosaria Guglielmino e Giusy Abbate, docenti di pianoforte rispettivamente presso l’ICS “San Domenico Savi” di San Gregorio di Catania e dell’ICS “Vespucci-Capuana-Pirandello” di Catania                    .



La kermesse musicale è stata presentata da Ketty Ranno, che con la sua verve ha accompagnato i numerosissimi spettatori presenti all’ascolto dei tanti giovani artisti che si sono susseguiti sul palco, tutti vincitori dei primi premi assoluti nelle rispettive categorie durante il concorso che si è svolto tra il 20 e il 23 maggio a San Gregorio di Catania presso l’auditorium “Carlo Alberto Dalla Chiesa” e il vicino Istituto Salesiano Don Bosco, location messe a loro disposizione dall’Amministrazione Comunale, nella persona del Sindaco Dott. Carmelo Corsaro, sempre aperto alle innumerevoli iniziative rivolte ai giovani e alla crescita culturale e artistica del paese, e dal Direttore dell’Istituto Salesiano Don Michele Viviano.

Il Concorso, rivolto agli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, SMIM, Licei musicali, Accademie e Conservatori, quast’anno è stato supportato e patrocinato, oltre che dalla Cooperativa Sociale “Katanea”, il cui presidente è l’ing. Dario Zappalà, che ogni hanno è il partner principale per la riuscita della manifestazione, anche dal LIONS club Alcantara, presieduto dal Dott. Mario Raspagliesi, dalla Prof.ssa Cynthia Torrisi presidente della “F.I.D.A.P.A. BPW Italy sez. Catania – Riviera dei Ciclopi” e della “International Societas Artis I.S.A.”, nonché dalla Dott.ssa Natascha Jeuck della Iemme EUROPA srl, ai quali è andato il ringraziamento dell’organizzazione e dei ragazzi.


A giudicare i ragazzi, di altissimo livello di preparazione, una giuria di prim’ordine, formata dagli insigni Maestri, in ordine alfabetico, Salvatore Assenza, Gaetano Bonanno, Ilaria Bonanno, Marcello Cappellani, Antonio Carbonari, Manuela Caserta, Carmelo Crinò, Francesco Di Mauro, Alfredo D’Urso, Angela Minuta, Vincenzo Pafumi, Lucio Pappalardo, Corrado Ratto, Giuseppe Romeo, Giuseppe Scavo, Giuseppe Sciuto, Alessandro Spinnicchia, Raffaella Suriano e Laura Torrisi.

La partecipazione al concorso è stata massiccia. Hanno aderito ragazzi proventi da molte scuole e accademie musicali delle provincie di Catania, Siracusa, Enna, Caltanissetta e Messina. Tra i vincitori ci piace ricordare l’Orchestra dell’ICS Neglia Savarese di Enna diretta dal Maestro Egidio Puleo, il coro Colonna Ensamble del Liceo Musicale Turrisi Colonna di Catania, i gruppi Guitar Ensamble dell’ICS Santa Lucia di Siracusa e i SAX di Saponara.

Tra i solisti verranno ricordate tra tutti i presenti le esibizioni della piccola violinista nissena di otto anni Nicole Caruana, vincitrice ex equo a Marco Maiuri di una Masterclass per violino organizzata dal “Campus Musicale Lunigiana” ed offerta loro dalla ISA; della giovane pianista Sofia Di Giovanni, alla quale la FIDAPA darà l’opportunità di esibirsi con un orchestra in un importante teatro; nonché le performance di Simone Intili, di Cerami (EN), che ha suonato sia il pianoforte che la tromba, del pianista Salvatore Mastrosimone, di Villarosa (EN) e del sempre più bravo e sorprendente Roberto Adamov che ha incantato il pubblico per la maestria con la quale domina il pianoforte, al quale il Maestro Francesco Di Mauro, Presidente della giuria che ha valutato la categoria giovani musicisti, ha conferito un premio speciale consistente in una Masterclass con il Maestro Roberto Giordano e la possibilità di esibirsi da solista con l’Orchestra Giovanile Siciliana in un concerto per pianoforte e orchestra.

Al violinista Marco Maiuri è andato anche il Trofeo “Francesca Abbate” assegnatogli dalla famiglia della giovane musicista e commercialista scomparsa prematuramente.

Tra i tanti graditi ospiti della serata, ricordiamo la dirigente del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Catania, Dott. Gabriella Chisari, e l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di San Gregorio di Catania Salvatore Cambria che hanno voluto sottolineare il grande valore educativo e sociale dello studio a scuola della musica e di uno strumento musicale.

Altri interventi volti a sottolineare il valore sociale ed educativo del Concorso e a ricordare Vittorio Blanco, sono stati effettuati dalla Prof.ssa Cynthia Torrisi, della Dott.ssa Natascha Jeuck nonché del Dott. Mario Raspagliesi.

Infine, è doveroso ricordare l’intervento della Dott.ssa Gabriella Musumeci in Blanco, ospite d’onore assieme a tutta la sua famiglia, che ha desiderato far presente che per lei è stato un momento di commozione, ma soprattutto di gioia, dedicare tutta la manifestazione a Vittorio, ragazzo modello, studioso, amante della musica, ma soprattutto, Buono Esempio per tutti i ragazzi.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.