Australian Open, il siciliano Salvatore Caruso sostituisce il no-vax Djokovic: sarà testa di serie

Australian Open, il siciliano Salvatore Caruso sostituisce il no-vax Djokovic: sarà testa di serie

AVOLA – Giornata da ricordare per Salvatore Caruso, tennista 29enne originario di Avola, in provincia di Siracusa, che andrà a sostituire il numero 1 del ranking mondiale Novak Djokovic nel tabellone maschile degli Australian Open.

Il fenomeno serbo, infatti, si è visto revocare il permesso per l’ingresso sul suolo australiano – con la conseguente esclusione dal torneo – a seguito della sentenza della Federal Court sul rifiuto del vaccino obbligatorio e le ripetute violazioni della quarantena post contagio da Covid-19.


Caruso, numero 150 al mondo, volerà in Australia da testa di serie ed era stato precedentemente battuto nel turno decisivo delle qualificazioni dal giapponese Taro Daniel.

Non ho seguito molto la vicenda Djokovic, sono qui per giocare a tennis. Diciamo che sono diventato il lucky loser più famoso della storia“, ha commentato Caruso intervenendo su Sky Sport.

Onestamente fra tennisti non si è parlato troppo della vicenda Nole. Qui ci giochiamo uno slam e siamo concentrati sul nostro lavoro. Per lui è una brutta botta, ma è un grandissimo campione e credo che col tempo troverà la forza per superare anche questo momento di difficoltà“, ha aggiunto.

Il tennista avolese scenderà sul campo da gioco per affrontare Miomir Kecmanovic, numero 78 del ranking globale.

Fonte foto: Instagram – Salvatore Caruso