Turisti inglesi fanno il bagno nella fontana di Diana e spezzano alluce alla statua di Aretusa: denunciati

Turisti inglesi fanno il bagno nella fontana di Diana e spezzano alluce alla statua di Aretusa: denunciati

SIRACUSA – Grave episodio di danneggiamento al patrimonio artistico culturale di Siracusa quello avvenuto la scorsa notte in piazza Archimede, nel quartiere di Ortigia.


Due turisti di nazionalità inglese, poco più che trentenni, hanno infatti deciso di “impreziosire” il loro soggiorno in Sicilia nell’ultimo giorno di vacanze in città facendo il bagno nella fontana di Diana, monumento che simboleggia le radici greche della città raffigurando il mito di Aretusa.


I due, in evidente stato di ebbrezza alcolica, si sono tuffati nella fontana ma sono stati tempestivamente fermati dai militari che transitavano in zona durante un servizio di pattuglia.

La coppia di turisti è stata invitata a rivestirsi ma, una volta fuori dall’acqua, è stato constatato che l’alluce della statua di Aretusa si era spezzato, cadendo sul fondo della fontana.

Il pezzo è stato recuperato e i due turisti, un insegnante e un’infermiera, entrambi residenti a londra, sono stati denunciati per danneggiamento aggravato del patrimonio storico artistico, reato che prevede una pena edittale da 6 mesi a tre anni di reclusione.

L'alluce danneggiato