Trovati ordigni bellici in spiaggia, gli artificieri li fanno brillare in mare per individuarli

Trovati ordigni bellici in spiaggia, gli artificieri li fanno brillare in mare per individuarli

AUGUSTA – Sono stati rinvenuti in una spiaggia ad Augusta degli ordigni bellici risalenti alla seconda Guerra Mondiale.

A intervenire facendo brillare in mare i residui bellici sono stati gli artificieri della Marina Militare di Augusta.


Nello specifico, gli ordigni erano collocati sul bagnasciuga che si trova sotto la chiesa della Madonna delle Grazie. Durante le operazioni degli artificieri, l’amministrazione comunale ha interdetto il tratto sulla terraferma.

Ieri pomeriggio gli artificieri del nucleo Sminamento difesa antimezzi insidiosi (Sdai) hanno bonificato la zona interessata e successivamente proseguito con l’operazione di brillamento.

Foto di repertorio