Succede a Siracusa e provincia: 27 ottobre MATTINA

Succede a Siracusa e provincia: 27 ottobre MATTINA

SIRACUSA – Ecco tutte le operazioni svolte dai militari e dagli agenti a Siracusa e provincia:


  • i carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo, durante uno specifico e mirato servizio antidroga, hanno arrestato Samuel Formica, 27enne siracusano, impiegato e pregiudicato. All’esito di una perquisizione, eseguita nell’abitazione dell’uomo, sono stati trovati 150 grammi di marijuana, nascosti interno di un pacco in cartone, custodito nella stanza da soggiorno. In 3 buste di cellophane in un comodino della camera da letto sono stati trovati 6 grammi di hashish, suddivisi in 4 dosi, nascosti all’interno di un vano porta oggetti, 2.150 euro di vario taglio, quale verosimile provento di spaccio, e diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’arrestato, accompagnato nei locali della Stazione Carabinieri di Priolo Gargallo, ultimate le formalità, è stato accompagnato nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria di Siracusa;

Arresto Samuel Formica

  • nell’ambito del controllo del territorio, gli agenti delle Volanti hanno sorpreso in viale Tisia un giovane alla guida di un motociclo Honda SH 300 che, alla vista della polizia, nascondeva male un certo nervosismo. Al controllo ai terminali, il mezzo è risultato provento di furto. Il giovane, identificato per L.V. di 22 anni, siracusano, è stato denunciato per il reato di ricettazione;
  • inoltre, gli agenti delle Volanti, nel corso dei quotidiani servizi di controllo, nei confronti dei soggetti sottoposti a limitazioni della libertà personale, hanno denunciato per il reato di evasione G.M. di 45 anni;
  • gli agenti del commissariato di Augusta hanno eseguito, su disposizione del Tribunale di Bolzano, una misura di detenzione domiciliare per il periodo di sei mesi, nei confronti di un uomo di 72 anni, responsabile di evasione fiscale;
  • inoltre, gli agenti del commissariato hanno denunciato due giovani, destinatari di altrettanti provvedimenti di DASPO, per non aver osservato gli obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria durante gli incontri di calcio della squadra di calcio FC Megara Augusta;
  • nell’ambito del servizio di controllo del territorio, gli agenti del commissariato di Priolo Gargallo hanno denunciato T.S. di 34 anni, sorpreso in possesso di tre coltelli di genere vietato (due coltelli a serramanico e uno a scatto).

Immagine di repertorio