Spranga in mano per distruggere distributori automatici: colpevoli due stranieri, li “becca” la videosorveglianza – le FOTO

Spranga in mano per distruggere distributori automatici: colpevoli due stranieri, li “becca” la videosorveglianza – le FOTO

SIRACUSA – I carabinieri della Stazione di Siracusa – Ortigia hanno identificato i responsabili del danneggiamento di alcuni distributori automatici di generi alimentari, con conseguente furto del denaro che vi era custodito, operato nottetempo, qualche giorno fa, in via senatore Maielli, traversa del turistico Corso Umberto.


Si tratta di due stranieri dell’est-Europa senza fissa dimora, un polacco ed un ceco, entrambi già noti per pregressi reati contro il patrimonio, che con l’intento di appropriarsi dell’esigua somma di denaro contenuta nei distributori non hanno esitato a danneggiarli, privando così la collettività del servizio che rendevano.

I carabinieri li hanno riconosciuti anche grazie ad alcune immagini reperite da un sistema di videosorveglianza presente in loco, che li ha ripresi mentre usavano una spranga per sfondare la macchina ed asportarne la cassa che vi era contenuta.

I due sono stati denunciati per danneggiamento e furto aggravato.