Sospesa l’attività di un noto ristorante di Siracusa: multa di 4mila euro per il proprietario

Sospesa l’attività di un noto ristorante di Siracusa: multa di 4mila euro per il proprietario

SIRACUSA – È stata disposta la sospensione dell’attività di un noto ristorante di Siracusa, successivamente al controllo del NAS carabinieri di Ragusa, che è stato effettuato nell’ambito dei controlli disposti in ambito nazionale dal Comando carabinieri per la Tutela della Salute nelle attività di ristorazione pubblica.

La misura disposta dal Direttore dell’U.O.C SIAN della locale ASP, è stata necessaria a seguito dell’accertamento di gravi violazioni in materia di igiene e sanità riscontrate nelle cucine del ristorante. Infatti, è stato violato il “pacchetto igiene” introdotto con il Regolamento europeo 852/2004.


Al titolare dell’attività commerciale sono state contestate sanzioni per un ammontare complessivo di 4mila euro.