Prende una multa per divieto di sosta e aggredisce il vigile in Corso Umberto, il sindaco: “Atto vile e inaccettabile”

Prende una multa per divieto di sosta e aggredisce il vigile in Corso Umberto, il sindaco: “Atto vile e inaccettabile”

SIRACUSA – Aggredito un agente della polizia municipale a Siracusa, in Corso Umberto, dopo che questo aveva fatto una multa agli occupanti di un mezzo.

Sarebbe successo nella tarda mattinata di ieri, quando, dopo aver ricevuto una multa per divieto di sosta, i due occupanti dell’auto hanno aggredito con violenti spintoni il vigile nonostante la presenza di un ulteriore agente, una collega.


Illesa la donna, mentre l’uomo sarebbe stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa a causa delle contusioni riportate dopo il violento episodio.

Sul caso è intervenuto anche il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, che ha espresso solidarietà al vigile e all’intero corpo di polizia municipale per l’atto “vile e inaccettabile“.

Immagine di repertorio