Noto, tre giorni di posti di blocco nella città barocca: 135 persone identificate, sanzioni e sequestri

Noto, tre giorni di posti di blocco nella città barocca: 135 persone identificate, sanzioni e sequestri

NOTO – La stagione estiva, entrata ormai nel vivo, sta registrando, come di consueto, nella città barocca l’arrivo di numerosi turisti locali e non e, pertanto, per garantire una serena fruizione delle bellezze artistiche e naturali del centro netino il commissariato di Pubblica Sicurezza di Noto (SR) ha svolto tre giorni di servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati in particolare al contrasto dei reati predatori e dell’abusivismo commerciale.

In tale contesto, nei giorni scorsi, gli uomini del commissariato, diretti dal Vice Questore Aggiunto Paolo Arena, hanno effettuato numerosi posti di controllo nel centro storico di Noto e nelle aree balneari e collinari, identificando 135 persone, controllando 75 veicoli, elevando 10 sanzioni amministrative e sequestrando 6 mezzi.

Nell’ambito dei controlli, gli agenti hanno sanzionato un venditore ambulante per abusivismo commerciale ed hanno sequestrato 30 giocattoli.

Infine, sono stati controllati 13 soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale.