Morti per Coronavirus nel Siracusano, occhi puntati su due ospedali: arrivano i carabinieri

Morti per Coronavirus nel Siracusano, occhi puntati su due ospedali: arrivano i carabinieri

Morti per Coronavirus nel Siracusano, occhi puntati su due ospedali: arrivano i carabinieri

SIRACUSA – Si continua a fare luce sullo “strano caso” dell’ospedale Umberto I di Siracusa, dove, proprio nei giorni scorsi, la Procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti con l’ipotesi di omicidio colposo, in seguito ad alcuni decessi per Covid-19.


Gli aggiornamenti sono inerenti a quanto accaduto stamattina, quando i carabinieri del Nas si sono recati nella struttura ospedaliera in questione e nell’ospedale Trigona di Noto.

Le ragioni di tale azione, seppur incerte, verterebbero su diversi esposti, presentati nei giorni precedenti.


Peraltro, si starebbe indagando sul decesso di Calogero Rizzuto, direttore del parco archeologico e primo morto per Covid-19 a Siracusa.

A presentare l’esposto in Procura sarebbe stata proprio la famiglia della vittima. Tuttavia, al momento non ci sono certezze: nessun nome nel registro degli indagati.

Al caso di Calogero Rizzuto se ne aggiungerebbero altri, sui quali si starebbe investigando.

Immagine di repertorio