Morte Salvo Mauceri, il dolore per la scomparsa del 22enne: "Non doveva andare così!"

Morte Salvo Mauceri, il dolore per la scomparsa del 22enne: “Non doveva andare così!”

Morte Salvo Mauceri, il dolore per la scomparsa del 22enne: “Non doveva andare così!”

AVOLA – È una comunità sotto choc quella di Avola, comune in provincia di Siracusa, che si è ritrovata a piangere l’improvvisa e prematura scomparsa del 22enne Salvo Mauceri.


Il giovane ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto in una rotatoria a Fontane Bianche. Troppo gravi le ferite riportate in seguito al violento impatto: per lui i medici del Pronto Soccorso dell’ospedale Umberto I, dove era stato trasportato d’urgenza, non hanno potuto fare nulla.


Sono numerosi i messaggi di cordoglio condivisi sui social da quanti conoscevano il ragazzo. Il 22enne, infatti, era noto nella località aretusea perché lavorava come bagnino nel Lido Eden. Ed è stato proprio lo stabilimento balneare a dare il tragico annuncio: “Questa notte è venuto a mancare Salvo Mauceri, il nostro bagnino dalla camminata flemmatica, dal sorriso contagioso, dalla fame insaziabile, uno dei piccoli della famiglia del Lido, ma soprattutto è venuto a mancare un giovane uomo, un amico fraterno, un figlio, un fratello. Il nostro dolore non trova parole, non trova spiegazioni a questa assurda tragedia. Ci mancherai ogni giorno di questa stagione e per tutte le stagioni della vita. Ti porteremo per sempre nel nostro cuore“.

Commosso anche l’addio di FIGH Sicilia: “Notizie che non vorremmo mai dare… Il Comitato Regionale FIGH Sicilia, il Presidente Sandro Pagaria e tutto il Movimento Pallamanistico Siciliano porgono le proprie condoglianze alla famiglia e alla Società Pallamano Avola per la prematura scomparsa dell’amico e tecnico Salvatore Mauceri. Ciao Salvo…non doveva andare così!“.

Fonte foto: Facebook – Lido Eden