Maltempo, famiglia soccorsa durante il nubifragio, paura nel Siracusano

Maltempo, famiglia soccorsa durante il nubifragio, paura nel Siracusano

SIRACUSA – Gravi danni nel capoluogo aretuseo dopo il violento nubifragio abbattutosi nella giornata di oggi, con allagamenti e alta marea specie nella centralissima isola di Ortigia.

A farne le spese è stata una famiglia della zona dei Pantanelli, che è rimasta isolata poi soccorsa con un gommone grazie all’aiuto di volontari della Protezione civile. In seguito a questo episodio, gli uffici comunali di Siracusa stanno predisponendo il trasferimento di circa 25 ospiti all’interno di un resort nella zona balneare dell’Arenella.


Sono state coinvolte diverse abitazioni del piano terra nella zona cittadina della Borgata con degli allagamenti, con chiusura di numerose strade tra cui : l’ingresso a nord della città, la Targia, viale Epipoli, strada Tremmilia, la stessa zona Pantanelli, via Ermocrate, viale Regina Margherita.

Inoltre da registrare l’esondazione del torrente Mortellaro e la strada che collega Ognina alla località balneare di Fontane Bianche che rimarrà chiusa, sono intervenuti gli agenti della Protezione civile.

Foto di repertorio