Latitante da mesi, prova a imbarcarsi su un catamarano per Malta ma viene arrestato

Latitante da mesi, prova a imbarcarsi su un catamarano per Malta ma viene arrestato

MODICA – Nella serata di ieri è stato intercettato un pregiudicato siracusano, 45enne, mentre si apprestava ad imbarcarsi su un catamarano diretto a Malta. Il soggetto è accusato di reato di bancarotta fraudolenta ed è stato individuato durante le attività di controllo dei carabinieri della Compagnia di Modica.

I militari sono impegnati da tempo anche nel porto di Pozzallo in sinergia con la Polizia di Frontiera, che si occupa di pattugliare porti e aeroporti abbracciando ambiti di intervento, ovviamente non si limitano al solo controllo dei titoli di viaggio delle persone in arrivo e in partenza.


Dopo i controlli è stato constatato che il soggetto era gravato da un ordine di espiazione di pena detentiva, emesso nel mese di dicembre 2020 dalla Procura della Repubblica di Siracusa.

L’arrestato è stato condotto dai militari della Stazione carabinieri di Pozzallo nella propria abitazione che si trova a Siracusa dovrà espiare due anni di reclusione poiché ritenuto responsabile del reato di bancarotta fraudolenta.

Foto di repertorio