Identificato cadavere trovato in mare nei giorni scorsi: si tratterebbe di 40enne catanese

Identificato cadavere trovato in mare nei giorni scorsi: si tratterebbe di 40enne catanese

SIRACUSA – È stata rivelata l’identità del cadavere rinvenuto lo scorso venerdì in mare, al largo di Siracusa, intorno alle ore 22.


La segnalazione era giunta alla Capitaneria di Porto dal proprietario di una barca a vela che lo aveva visto galleggiare mentre stava facendo rientro nella rada del capoluogo siracusano.


Secondo quanto riportato dai colleghi di Siracusanews, si tratterebbe di un quarantenne, originario del Catanese. Dall’autopsia sarebbe emerso che sul corpo non risulterebbero segni di violenza né ferite riconducibili a una morte traumatica.

Per gli investigatori della Polizia di Stato e della Capitaneria di Porto esisterebbero, però, ancora alcuni elementi da chiarire: al momento, quindi, non si esclude alcuna ipotesi che possa ricondurre alla motivazione della morte dell’uomo.

Immagine di repertorio