Genitori rompono costola a un insegnante: aveva rimproverato loro figlio

Genitori rompono costola a un insegnante: aveva rimproverato loro figlio

AVOLA – Attimi di paura quelli che hanno visto protagonista un insegnante picchiato dai genitori di un alunno solo per aver rimproverato loro figlio.


Questa mattina ad Avola, in provincia di Siracusa, una coppia di genitori si era recata nella scuola del figlio, l’istututo Vittorini, dopo essere stati avvisati dal figlio di appena 12 anni che il suo insegnante di educazione fisica lo aveva rimproverato.

Davanti alla classe di alunni hanno iniziato a dare calci e pugni all’insegnate causandogli la rottura di una costola.


I carabinieri hanno denunciato la coppia, padre di 47 anni e madre di 33 anni, per lesioni e interruzione di pubblico servizio.

Al momento il professore si troverebbe all’ospedale Di Maria di Avola.