Evade dai domiciliari per andare alla stazione, 56enne pregiudicato finisce in carcere

Evade dai domiciliari per andare alla stazione, 56enne pregiudicato finisce in carcere

SIRACUSA – Si sono aperte le porte del carcere Cavadonna di Siracusa per un pregiudicato di 56 anni che si trovava già agli arresti domiciliari per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia nei confronti dell’ex moglie.

L’uomo era stato già arrestato la scorsa settimana per il reato di evasione da parte dei carabinieri, o quali lo avevano trovato alla stazione ferroviaria del capoluogo aretuseo.


Il pregiudicato, secondo quanto appurato dai militari, pare stesse aspettando l’arrivo di un treno.

Sulla scorta di quanto accaduto, l’autorità giudiziaria di Siracusa ha disposto l’aggravamento della misura cautelare ai domiciliari, decidendo per il trasferimento in carcere del 56enne.

Immagine di repertorio