Dramma durante l’allerta meteo, minorenni si tuffano in mare per “scommessa”

Dramma durante l’allerta meteo, minorenni si tuffano in mare per “scommessa”

AVOLA – Una bravata, una scommessa, poi la paura: così due giovani ieri hanno rischiato la vita gettandosi in mare durante la spaventosa allerta meteo che ha colpito la Sicilia.

Il fatto ha avuto luogo ad Avola, nel Siracusano, dove i due giovanissimi – pare infatti fossero minorenni – avevano fatto un scommessa che li ha poi portati a gettarsi in acqua durante la tempesta.


Pare che solo qualche minuto dopo i ragazzi si siano trovati in grande difficoltà.

A riva, nel frattempo, pare fossero presenti diversi soggetti che si sono resi conto del pericolo. Due persone, dunque, hanno deciso di tuffarsi a loro volta per portare a riva i ragazzi.

Fortunatamente nessuno si è fatto male.

Immagine di repertorio