Carlentini, due alunni positivi: isolamento domiciliare e classi in quarantena. Parla il sindaco Stefio

Carlentini, due alunni positivi: isolamento domiciliare e classi in quarantena. Parla il sindaco Stefio

CARLENTINI – Anche le scuole costrette a fare i conti col Covid. Dopo il caso del collaboratore scolastico che presta servizio al IV Istituto Comprensivo di Lentini, scoppiano nuovi casi anche a Carlentini.


Dove sono stati coinvolti due studenti, risultati positivi al Covid-19. Gli alunni, che frequentano scuole diverse – un Istituto Comprensivo e un Istituto Superiore – sono in isolamento domiciliare e le rispettive classi messe in quarantena.

Ad ufficializzare la notizia è stato personalmente il sindaco Giuseppe Stefio, il quale ha assicurato che la situazione è sotto controllo, invitando la cittadinanza ad attenersi al massimo rispetto delle regole e alle informazioni ufficiali.


Grazie alla collaborazione – ha affermato il sindaco Stefio – della struttura sanitaria e delle dirigenze scolastiche, abbiamo adottato immediatamente tutte le misure previste dal protocollo. Quindi tutta la popolazione scolastica è stata messa in sicurezza e i ragazzi delle due classi interessate sono in quarantena. In questi giorni l’Asp farà i tamponi ai ragazzi. Dobbiamo fare sempre in modo di adottare le misure di sicurezza: l’utilizzo della mascherina, il distanziamento sociale e l’igiene delle mani”.

I casi positivi, secondo quanto affermato anche dal primo cittadino, derivano dal focolaio sviluppatosi all’ospedale di Lentini nei giorni scorsi che ha determinato la sospensione dell’attività chirurgica, l’attività in elezione e il Cup.

Intanto a Lentini, secondo quanto ha comunicato il sindaco Saverio Bosco, a seguito degli ultimi tamponi effettuati, il numero di positivi è salito a nove. Tutti si trovano in isolamento domiciliare e stanno bene.

Immagine di repertorio