La spiaggia di Calamosche tra le più belle d’Europa: un paradiso terrestre omaggiato dal The Guardian

La spiaggia di Calamosche tra le più belle d’Europa: un paradiso terrestre omaggiato dal The Guardian

NOTO – Il quotidiano inglese The Guardian incorona la spiaggia di Calamosche, a Noto, tra le più belle in Italia ed in Europa.

Il territorio siciliano viene presentato come meta ideale per una vacanza in Sicilia. Si tratta di un luogo “selvaggio”, ma poco distante dai gioielli architettonici di Noto e Siracusa.


I visitatori devono portare tutto, compresa l’acqua – si legge nell’articolo – ma un picnic tra i fasti barocchi della vicina Noto è un piacere”.

La spiaggia di Calamosche ha una conformazione che la rende unica: un piccolo tratto di costa, chiuso da due promontori rocciosi a destra ed a sinistra. Acqua cristallina, fondale limpido ideale per brevi immersioni in apnea e snorkeling. Si trova all’interno della riserva naturale di Vendicari, raggiungibile in auto sino ad un certo punto.

Per rispettare la particolarità della zona naturalistica, infatti, bisogna posteggiare nelle aree attrezzate distanti poco più di un chilometro dalla spiaggia, raggiungibile solo a piedi e dietro il pagamento, da qualche anno, di un ticket d’ingresso di 3,50 euro a persona.

Potete trascorrere una giornata nuotando in acque calme, protette dai promontori, o facendo snorkeling sulle rocce ed escursioni lungo la costa o nei boschi”, ricorda il Guardian.

Fonte foto Facebook – Casa Vacanze Villa Rossitto