Ancora terremoti in Sicilia, “tremano” alcune province: i DETTAGLI delle scosse registrate

Ancora terremoti in Sicilia, “tremano” alcune province: i DETTAGLI delle scosse registrate

SICILIA – Diverse scosse di terremoto si sono verificate nella giornata di oggi nella zona centro-orientale della Sicilia.

Nello specifico, le zone interessate sono prevalentemente quelle del Messinese a partire da San Teodoro in cui la scossa di terremoto, avvenuta poco prima delle 10,30 di stamattina, è di magnitudo 2.8.


A “tremare” però anche il Comune di Capizzi che per ben due volte è stato colpito dal terremoto: la prima scossa, infatti, si è verificata allo 08,23, ma come se non bastasse, intorno alle 10,20 è arrivata la seconda.

Lieve la differenza d’intensità tra le due scosse, infatti, la prima è stata di magnitudo 2.9, mentre la successiva di 2.8.

Si è registrato un ALTRO sisma anche a Troina (Enna) con magnitudo 2.9.

Immagine di repertorio