Giro della Sicilia 2022, partita la 4° edizione: premi e novità per tutti i partecipanti

Giro della Sicilia 2022, partita la 4° edizione: premi e novità per tutti i partecipanti

SICILIA – È ufficialmente partita la 4ª ed attesa edizione delGiro della Sicilia”, la manifestazione sportiva dedicata al mondo delle due ruote che alterna turismo e competizione.

L’evento, che come sempre propone sia tratti di vera e propria passeggiata in sella, sia quelli cronometrati che creano momenti di sana competitività, è ufficialmente partito stamani dal lungomare di Marina di Noto, località che farà da sfondo alle partenze di tutti gli stage previsti fino alla conclusione di venerdì 13 maggio.


Numerosissimi gli appassionati sulla linea di partenza oggi per la prima tappa Buscemi che ha consentito di percorrere una settantina di chilometri tra i territori di Noto, Giarratana, Buccheri e Buscemi alternando ai tratti cicloturistici una crono di 7,6 chilometri e una crono sprint di 2,6. Calorosa accoglienza in piazza e sotto ai principali monumenti di Buscemi assieme al sindaco Rossella La Pira.

Già domani, al termine della seconda tappa Palazzolo Acreide, sono previste le premiazioni per i partecipanti alla formula del “Giro Corto”, quella che consente cioè di partecipare solamente alle prime due giornate del “Giro della Sicilia”. Per tutti gli altri iscritti invece, provenienti da ogni parte d’Italia e da varie nazioni estere, continuerà a pieno ritmo la loro personale scoperta della Sicilia sud orientale, tra le provincie di Siracusa e Ragusa, con i successivi stage che riprenderanno mercoledì 11 fino al 13 maggio con le tappe Ispica, Pantalica e Ortigia.

Per i partecipanti al “Giro lungo” però le sorprese non finiscono qui. Martedì 10 maggio infatti, durante la giornata dedicata al riposo, i cicloamatori si trasformeranno in tifosi di eccellenza per assistere in prima persona alla 4ª tappa del “Giro d’Italia 2022” Avola-Etna, potendo così ammirare da vicino i ciclisti più forti al mondo sfidarsi. Una bellissima occasione a cui GS Mediterraneo, l’associazione organizzatrice del “Giro della Sicilia” presieduta da Guido Grasso e sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana, da tempo ha lavorato per rendere possibile questo piccolo “gemellaggio” tra le due competizioni.

Al termine del “Giro della Sicilia” 2022 saranno premiati i primi 3 classificati di ogni categoria.

Le categorie del “Giro della Sicilia” sono: Elite Woman 19-29, Master Woman 1 30-39 anni, Master Woman 2 40-49 anni, Master Woman 3 da 50 anni in poi, Elite 19-29, Master 1 30-34 anni, Master 2 35-39 anni, Master 3 40-44 anni, Master 4 45-49 anni, Master 5 50-54 anni, Master 6 55-59 anni, Master 7 60-64 e Master 8 da 65 in poi.

Sono previsti anche premi per la squadra più numerosa a partecipare e altri premi individuali a sorpresa oltre che ad una maglia celebrativa. Per ulteriori informazioni, orari o altre domande è possibile consultare il sito internet ufficiale della manifestazione.